Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Meteo mercoledì: più freddo e temperature in netto calo. Ecco dove previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 24 novembre 2021

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. Se nella prima parte della nuova settimana gli effetti legati alla depressione sulla Penisola Iberica risulteranno tutto sommato modesti sull’Italia, da giovedì l’instabilità sembra voler intensificarsi. La saccatura iberica verrà infatti agganciata da una discesa di correnti fredde dal Nord Europa che la rinvigoriranno e la aiuteranno a riprendere il suo naturale cammino verso est. Transiterà così sull’Italia tra giovedì e venerdì, dando luogo ad un peggioramento più organizzato su gran parte delle nostre regioni, seguito da un intenso flusso di correnti occidentali che manterranno una certa instabilità sul versante tirrenico e da un generale calo delle temperature.

METEO MERCOLEDÌ 24 NOVEMBRE. Persiste una certa instabilità sulle regioni centro-meridionali con qualche pioggia più frequente sulle regioni tirreniche, inizialmente più soleggiato al Nord pur con nebbie e nubi basse nelle ore più fredde sulla Val Padana. In serata tende a peggiorare su Sardegna e Nordovest con piogge in intensificazione. In particolare, al Nord: avvio di giornata nuvoloso al Nordovest, più soleggiato sul Triveneto; Nuovo aumento delle nubi in serata a partire da Nordovest. Temperature in calo, massime tra 9 e 13. Al Centro: cieli nuvolosi sulle adriatiche al mattino. Più schiarite sulle tirreniche dove peggiora in serata con delle piogge, specie sul Lazio. Temperature stazionarie, massime tra 12 e 17. Al Sud: generale variabilità ma con poche piogge, più probabili su Calabria e Sicilia. Asciutto altrove. Temperature stabili, massime tra 15 e 20.

Evoluzione meteo Lazio

MERCOLEDI’: Giornata variabile tra nubi irregolari, maggiormente presenti sul Lazio, ma anche schiarite più diffuse sulla Toscana; nubi che tenderanno ad aumentare nel corso del giorno a partire da Ovest, con piogge e locali rovesci dalla sera sui settori costieri e occidentali di Lazio e bassa Toscana. Preludio di un diffuso peggioramento previsto per la giornata di giovedì. Venti moderati-tesi da Nordest su Toscana, Umbria e alto Lazio; in rotazione da Sudest forti lungo le coste. Mare mosso o molto mosso.

Commento del previsore Lazio
Settimana instabile sulle regioni del medio Tirreno, complice l’azione di un area depressionaria situata tra Francia e Penisola Iberica, che a metà settimana traslerà progressivamente verso la nostra Penisola richiamando correnti più fredde di matrice artica. Entrando nel dettaglio, osserveremo un prima parte di settimana instabile specie sul Lazio, mentre su Toscana e Umbria avremo maggiore variabilità con spazi soleggiati. Nubi in progressivo aumento nel corso di mercoledì a partire da Ovest, con prime piogge entro sera sul comparto costiero e occidentale di Lazio e bassa Toscana. Preludio di un netto peggioramento atteso da giovedì, con piogge e rovesci diffusi su tutti i settori; precipitazioni più intense e a carattere temporalesco previste sui settori costieri. Il tutto accompagnato da un progressivo calo termico.
(Fonte: 3B Meteo)

Più informazioni su