Seguici su

Cerca nel sito

Minturno, decide il Tar: strisce blu alla Soes

I cittadini potranno rinnovare l’abbonamento, come al solito da 3 anni a questa parte, presso gli uffici della Soes

Minturno – I cittadini di Minturno aspettano da tempo di sapere dove e soprattutto con chi dovranno rinnovare l’abbonamento per la sosta sul territorio comunale.

Ma la decisione in merito è stata presa dal collegio del Tribunale amministrativo sezione di Latina che ha dato ragione alla ricorrente, seconda classificata, che non è altro la stessa società che da tre anni gestisce il servizio nella cittadina: la Soes.

Ed è stata proprio la Soes, tramite il suo avvocato di fiducia Christian Lombardi a presentare ricorso sia contro la prima classificata, sia contro il Comune di Minturno per l’aggiudicazione della gara a un raggruppamento di imprese, “colpevole” di aver presentato una relazione tecnica di 98 pagine, nonostante l’amministrazione comunale avesse disposto – pena l’esclusione – che dovesse essere di un massimo di 50 pagine.

Il giudice amministrativo esaminati gli atti di causa ha sposato la tesi della Soes e disposto a carico del Comune il “Risarcimento in forma specifica” che in soldoni non è altro che l’annullamento dalla gara della prima classificata e il subentro della seconda classificata, la Soes per l’appunto.

I cittadini di Minturno potranno, quindi, rinnovare l’abbonamento, come al solito da 3 anni a questa parte, presso gli uffici della Soes.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Minturno
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Minturno