Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Giornata Internazionale delle persone con disabilità, doppio evento per gli studenti di Sabaudia

Cortometraggi e dibattiti per conoscere e apprezzare le diversità.

Sabaudia – Conoscere per apprezzare le diversità, abbattere i pregiudizi, gli stereotipi e assicurare a tutti benessere e coesione sociale. Sabaudia si prepara a celebrare la Giornata Internazionale delle persone con disabilità, con due eventi volti a sensibilizzare le giovani generazioni del territorio affinché possano essere loro, in prima battuta, promotori di messaggi positivi e di integrazione.

Si parte oggi 1 dicembre, presso il Centro per l’Autonomia – Casa Domotica, con As Film Festival School, la versione dedicata alle scuole dell’Asperger Film Festival, la kermesse cinematografica ideata e organizzata da uno staff composto da persone autistiche e neurotipiche sulla scia del motto “Uguale agli altri, però diverso”. Protagonisti saranno gli alunni del plesso di Sabaudia Centro della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto “V.O. Cencelli”: i ragazzi saranno coinvolti nella visione di alcuni cortometraggi inerenti la disabilità e l’inclusione sociale alla quale seguirà un confronto-dibattito sui temi.

Il 3 dicembre, invece, saranno gli alunni di Borgo Vodice ad accogliere l’iniziativa presso la loro scuola, in una seconda giornata di formazione/informazione finalizzata a costruire un ponte tra cultura cinematografica e cultura della (neuro)diversità e della disabilità in generale.

“Parlare stimola e invita alla conoscenza; conoscere significa non aver paura di confrontarsi con l’altro, vuol dire accogliere le diversità di ognuno di noi come un arricchimento personale e sociale. È importante esserne consapevoli ed è altrettanto fondamentale educare al riguardo le giovani generazioni, soprattutto in ordine al tema della disabilità. Ringrazio pertanto l’Istituto Cencelli per aver accolto prontamente il nostro invito, Not Equal, Latinautismo e Centro per l’Autonomia per aver reso possibili questi due giorni in cui i nostri ragazzi potranno vivere direttamente, attraverso il cinema, l’esperienza della coesione sociale”, il commento della consigliera con delega a scuola e servizi sociali, Francesca Marino.

Gli eventi sono promossi dall’Amministrazione comunale, congiuntamente alle associazioni Not Equal e Latinautismo, con la collaborazione del Centro per l’Autonomia e il sostegno della Regione Lazio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sabaudia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sabaudia