Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, adottata la variante urbanistica per l’area a ridosso dell’Ospedale Riuniti

De Angelis: "Entro tre anni dalla concessione, con la convenzione, dovrà essere ultimato il primo asilo nido della Città di Anzio".

Anzio – “In seguito all’adozione della variante urbanistica che, a parità di cubatura, modifica soltanto la destinazione d’uso dell’area a ridosso dell’Ospedale Riuniti Anzio – Nettuno, la Città di Anzio, entro tre anni dal rilascio della concessione, potrà disporre di un edificio destinato ad asilo nido comunale, a costo zero per l’Ente ed a totale disposizione delle famiglie del territorio”.

Lo ha affermato il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, in  riferimento all’approvazione della delibera consiliare di piano integrato per l’area di circa due ettari, tra via Rinascimento e via Casal di Claudia, sulla quale sorgerà il nuovo asilo nido della Città di Anzio.

Gli atti amministrativi, adottati dal Consiglio Comunale di ieri, che prevedono la modifica della destinazione del terreno, da residenziale a commerciale, con attività, uffici ed impianto di autolavaggio, saranno inviati in Regione per il completamento dell’iter procedurale.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Anzio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Anzio