Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, via libera alla riqualificazione dell’area dei “Palazzoni”

Savarese: "Grazie al nuovo accordo si potrà arrivare in tempi brevi all'abbattimento degli ecomostri".

Più informazioni su

Ardea – Rio Verde cambierà presto volto. Nel corso della seduta di lunedì 29 novembre 2021, il Consiglio  Comunale di Ardea ha approvato, con 15 voti favorevoli e 6 contrari, l’adozione del nuovo programma integrato d’intervento per la riqualificazione dell’area dei cosiddetti “Palazzoni” di via Rieti/via Tarquinia/via Salvo D’Acquisto, revocando contestualmente la delibera del Commissario Straordinario del 2017 che adottava i precedenti accordi con il privato proponente.

“Si tratta di un momento – comunica l’Amministrazione – di portata storica perché, molto presto, gli “ecomostri” di cemento armato che si trovano attorno alla Sede Comunale e alla Tenenza dei Carabinieri di Ardea saranno abbattuti per fare spazio a una zona commerciale e produttiva, a oltre seimila metri quadrati di parcheggi e ad aree verdi e di pubblica utilità. Un’opera a cui sarà collegata anche la realizzazione della nuova strada di collegamento con via Laurentina, di fognature a servizio dell’area che insiste dove saranno realizzate le opere proposte e di impianti di pubblica illuminazione. Inoltre, saranno sistemate anche le opere già esistenti.

Parcheggi, strade, fogne e impianti saranno ceduti senza alcun corrispettivo al Comune, con il privato che – a norma della convenzione – si impegnerà anche alla manutenzione ordinaria e straordinaria delle aree, delle opere, degli impianti e dei manufatti realizzati.

Con questo accordo, tra l’altro, il Comune incasserà circa cinque milioni di euro: di questi, prima del rilascio del Permesso a costruire, ne saranno versati ben 2.800.000 Euro a titolo di contributo straordinario vincolato esclusivamente per la realizzazione di opere pubbliche e servizi, cessione di aree o immobili da destinare a servizi di pubblica utilità od opere pubbliche; all’atto del rilascio del Permesso, invece, l’Ente incasserà circa un milione di Euro a titolo di oneri di urbanizzazione; la restante quota, infine, sarà versata al termine dei lavori”.

“Dopo decine di anni Rio Verde e Nuova Florida cambieranno finalmente volto – ha spiegato il Sindaco, Mario Savarese -. Grazie al nuovo accordo si potrà arrivare in tempi brevi all’abbattimento degli ecomostri e, dopo l’approvazione degli atti necessari, alla riqualificazione generale dell’area. L’apertura delle medie strutture commerciali consentirà anche di incrementare i posti di lavoro per i cittadini di Ardea, dando così anche una risposta a carattere sociale alla popolazione”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ardea

Più informazioni su