Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, si riunisce in Comune il Tavolo del Lavoro: focus sulle attività produttive e commerciali

Zorzi: "È stato un incontro rilevante con tutte le parti sociali, sono giunte infatti proposte sia da parte dei lavoratori che degli imprenditori"

Fiumicino – Si è tenuto ieri pomeriggio in Comune il tavolo del Lavoro con un focus sulle attività produttive e commerciali del territorio, alla presenza dell’assessora al Lavoro Anna Maria Anselmi, dell’assessora alle Attività produttive Erica Antonelli, del presidente della Commissione Attività produttive Fabio Zorzi, dei capigruppo, dei rappresentanti delle sigle sindacali, di Unindustria, di Confcommercio.

“E’ stato un tavolo molto proficuo – ha detto l’assessora Anselmi – poiché sono venute alla luce molte idee interessanti per aumentare la presenza sia di turisti che di avventori sul nostro territorio. Questo ovviamente favorirà le attività commerciali del nostro territorio, per farle ripartire dopo il lungo periodo di crisi che le ha colpite legato alla pandemia da coronavirus”.

“L’incontro con le rappresentanze offre sempre spunti interessanti – ha dichiarato Antonelli – che aiutano l’amministrazione a mettere a terra politiche concrete ed efficaci. I temi toccati sono stati tanti, soprattutto la necessità di perseguire uno sviluppo integrato del territorio e di fare rete tra i diversi comparti produttivi. Al centro, sempre il tema del lavoro e del rispetto della clausola sociale. Sul commercio, in particolare, come amministrazione abbiamo cercato, durante la pandemia, di sostenere le attività attraverso l’occupazione di suolo pubblico e attraverso sgravi fiscali legati alla tariffa sui rifiuti. Ovviamente tanto c’è da fare per consolidare i settori produttivi che sul territorio hanno una buona affermazione, come la ristorazione ad esempio, e di sostenere invece comparti che sono in difficoltà, come il settore ricettivo. L’ aeroporto resta un grande punto di riferimento, la porta di ingresso della nostra città, ed è da lì che dobbiamo cercare di creare le famose “sinergie” – tra amministrazione e le diverse realtà economiche locali – per cercare di rendere Fiumicino una città più attrattiva turisticamente, anche perché ne ha tutte le potenzialità per esserlo e per crescere ancora in tal senso”.

“È stato un incontro rilevante – ha aggiunto il presidente Zorzi – con tutte le parti sociali, sono giunte infatti proposte sia da parte dei lavoratori che degli imprenditori. È importante avere questi tavoli di confronto e di conoscenza del nostro tessuto sociale e produttivo”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino