Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Lazio, rimonta e beffa: con l’Udinese è pari show

L'interminabile sfida dell'Olimpico tra Lazio e Udinese, che ha chiuso la 15ma giornata di Serie A, regala di tutto, tranne che vincitori

Roma – Otto gol, due espulsi, una rissa nel finale e una girandola di emozioni sotto una pioggia a tratti violenta. L’interminabile sfida tra Lazio e Udinese, che ha chiuso la 15/a giornata di Serie A, regala di tutto, tranne che vincitori. All’Olimpico, infatti, finisce 4-4 al termine di un match dove accade di tutto. Anzi, di più.

Dopo il fischio di Piccinini, però, tutti scontenti: la Lazio perché, al culmine di un inseguimento di un’ora, era riuscita a superare l’Udinese; gli ospiti per avere sprecato un’occasione rarissima, dopo essere stati in vantaggio 2-0 e 3-1, con i biancocelesti seppelliti dai fischi dei propri tifosi a fine primo tempo. La Lazio è stata a lungo in affanno e ha rischiato un tonfo clamoroso; Immobile e compagni sono stati sempre costretti a inseguire da un’Udinese frizzante, dinamica e veloce, anche se troppo leggera in difesa. (fonte Ansa, foto Twitter @OfficialSSLazio)