Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Covid, Green pass obbligatorio anche per gli autobus del Tpl di Fiumicino

Da lunedì 6 dicembre controlli "a campione" da parte degli agenti della Polizia Locale su tutti i mezzi pubblici di Fiumicino

Fiumicino – “A partire da lunedì 6 dicembre, come previsto dal decreto legge 26 novembre 2021, n. 172, è esteso l’obbligo di un green pass ‘base’ anche per accedere al trasporto pubblico locale e regionale”. Lo ricorda, in una nota, l’Assessore ai Trasporti del Comune di Fiumicino, Paolo Calicchio.

“Il provvedimento rientra tra le misure stabilite dal governo per il contenimento dell’epidemia da Covid-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali – sottolinea l’assessore -. Da lunedì, quindi, anche sui nostri autobus la Polizia Locale procederà a verifiche a campione da parte della Polizia Locale. Il controllo dei green pass sui mezzi pubblici, infatti, è affidato solo ad agenti delle pubbliche autorità, dell’ordine e della sicurezza pubblica”.

“Per poter prendere l’autobus sarà necessario essere muniti di certificazione verde rilasciato a seguito della vaccinazione, della guarigione dal Sars-Cov2 o di un tampone con esito negativo – conclude Calicchio -. Non sono soggetti all’obbligo, per l’accesso ai mezzi Tpl, solo i minori di dodici anni e le persone che non possono sottoporsi al vaccino e che presentino una idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti dal Ministero della salute”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino