Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

L’allarme degli ecologisti: “La Pineta di Castel Fusano si è trasformata in una discarica” foto

"Gualtieri e Falconi restituiscano la pineta ai cittadini romani"

Ostia – Blitz dei volontari del movimento ecologista La Foresta che Avanza nella Pineta di Castel Fusano, sul litorale romano.

Abbiamo rinvenuto accampamenti abusivi, copertoni di plastica, materassi, biciclette abbandonate, bottiglie di vetro e altri rifiuti che, di fatto hanno reso alcune aree della pineta una discarica a cielo aperto”, raccontano i volontari. “Inoltre, alcune zone adibite a punti di ristoro, in cui fino a qualche tempo fa le famiglie venivamo a trascorrere le domeniche, non sono più usufruibili”.

“Per questo – dicono – ci rivolgiamo alle istituzioni locali, al presidente Falconi del X Municipio e al sindaco Gualtieri, affinché venga pensato e messo in atto un piano di riqualifica che restituisca la pineta ai cittadini romani”.

“Dopo un periodo che ci ha voluti chiusi dentro casa, ritornare a vivere la natura è fondamentale per il nostro benessere fisico e mentale ed è un dovere delle amministrazioni proteggere il polmone verde più grande d’Europa”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio