Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Nuoto paralimpico, Arjola Trimi riceve l’Ambrogino d’Oro: “Grazie di cuore”

La pluricampionessa a cinque cerchi omaggiata dalla città di Milano. In bacheca oltre 30 medaglie

Più informazioni su

Milano - 5 medaglie paralimpiche, tra le quali spiccano gli ori vinti a Tokyo nei 50 metri dorso e 100 metri stile S3. 12 allori mondiali e 21 gemme europee. E la gemma più splendente è Arjola. L’azzurra perno della Nazionale italiana di nuoto, campione del mondo a Londra e vincitrice di 39 medaglie alle Paralimpiadi di Tokyo, ha ricevuto dalla sua città l’Ambrogino d’Oro.

(foto@ArjolaTrimi/Facebook)

La Trimi è una delle campionesse azzurre più importanti e vincenti nel mondo paralimpico italiano. E’ un esempio e punto di riferimento di molti giovani. Nel 2019 ha ricevuto il Collare d’Oro al Merito Sportivo e ha partecipato alla festa azzurra al Quirinale e a Palazzo Chigi di ritorno dalla spedizione vincente di Tokyo. adora il suo sport Arjola e sorride alla vita, con viso sempre dolce e splendente, incorniciato da una marea di riccioli rossi: "Un ringraziamento speciale alla mia famiglia che, anche oggi, era presente al conferimento della benemerenza". Scrive l'azzurra sulla sua pagina personale Instagram.

Milano, la sua città, le rende onore. Come lei lo ha fatto per il suo Paese.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arjola Trimi (@arjolatrimi)

(foto@AugustoBizzi)

Il Faro online - Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

Più informazioni su