Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Rose bianche e preghiere: all’alba l’omaggio del Papa all’Immacolata nel cuore di Roma

A piazza di Spagna la preghiera del Pontefice all'Immacolata affinché conceda "il miracolo della cura per i tanti malati"

Roma – E’ ancora buio quando in piazza di Spagna, dove sorge il monumento all’Immacolata Concezione, arriva il Pontefice. Come lo scorso anno (leggi qui), per evitare assembramenti, Papa Francesco ha deciso di recarsi nel cuore della Capitale per il tradizionale omaggio alla Vergine in forma privata.

papa immacolata

Poco prima delle 6.15, Bergoglio ha deposto un cesto di rose bianche alla base della colonna sulla cui sommità si trova la statua della Madonna e si è fermato in preghiera, chiedendoLe il miracolo della cura, per i tanti malati; della guarigione, per i popoli che soffrono duramente per le guerre e la crisi climatica; e della conversione, perché sciolga il cuore di pietra di chi innalza muri per allontanare da sé il dolore degli altri.

Alle 6.20 il Pontefice ha lasciato Piazza di Spagna e, come lo scorso anno, si è recato a Santa Maria Maggiore dove ha continuato la preghiera davanti all’icona di Maria Salus Populi Romani. Quindi, poco dopo le 7.00 ha fatto ritorno in Vaticano. Alle 12 la preghiera dell’Angelus in piazza San Pietro.

(Il Faro online) Foto © Vatican Media – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Papa & Vaticano
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie sul Papa e Vaticano