Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

La Slp Cisl di Latina elegge il nuovo segretario: è Daniele Sperlonga

Eletti anche Paolo Marotta quale segretario aggiunto e Laura De Angelis come segretaria organizzativa

Latina – “La nostra forza, il vostro futuro. Insieme verso nuove sfide”, questo lo slogan dell’VIII congresso territoriale del sindacato dei postali tenutosi nella giornata di ieri 7 dicembre 2021.

A conclusione l’assise ha eletto Daniele Sperlonga quale nuovo segretario generale della SLP CISL di Latina per i prossimi quattro anni. A completamento della segreteria sono stati eletti anche Paolo Marotta quale segretario aggiunto e Laura De Angelis come segretaria organizzativa.

Al congresso della SLP CISL, tenutosi presso l’ Hotel Oasi di Kufra di Sabaudia, i delegati hanno espresso le proprie preferenze dopo una dibattito che ha visto salire sul palco il segretario generale dell’Ust di Latina Roberto Cecere e uno ad uno i rappresentanti della Segreteria regionale Riccardo Barbati (segretario generale), Luciano Notarianni (segretario aggiunto) ed Eleonora Salvi (segretario organizzativo) e i segretari generali dell’Slp delle provincie: per Roma e Rieti Franco Polverino; per Frosinone Mario Fiscariello; per Viterbo Giuseppe Macrí nonché il rappresentante del CSAP nella figura del vice presidente nazionale Eugenio Veneri.

Gradita è stata la partecipazione dei vertici dell’Azienda che hanno preso parte al congresso con viva attenzione e interesse, intervenendo nel merito durante il dibattito che ha preceduto l’elezione del segretario generale Sperlonga, confermato dopo l’ingresso in segreteria dello scorso aprile.

“Per affrontare con coerenza e lungimiranza le grandi trasformazioni in essere in Poste e più genericamente del mondo del lavoro tutto, delle politiche attive, occupazionali e amministrative-organizzative dell’intera azienda – ha affermato Daniele Sperlonga – dobbiamo continuare a lavorare con l’attenzione e la passione che ha permesso all’Slp di avere la maggioranza assoluta all’interno della più grande azienda del Paese“.

L’assise ha accolto positivamente la relazione del Segretario, il quale ha tracciato in maniera dettagliata e precisa la linea guida da seguire, d’ora in avanti, per i prossimi quattro anni per migliorare costantemente nell’intesa tra le parti sociali e l’azienda.

Quella della giornata di sabato è stata una festa ma anche un momento di sincero confronto, con l’obiettivo comune della crescita sostenibile sia per il capitale umano sia per il capitale sociale.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Latina
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Latina