Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Rifiuti sulle spiagge di Fiumicino, Califano bacchetta De Vecchis

La consiglierà del Pd: "Auspico, visto il prestigioso ruolo che ricopre il senatore, che anche lui faccia approvare presto un emendamento per dare una mano a questo territorio sempre presente nei suoi comunicati"

Fiumicino – “Voglio ringraziare di cuore il senatore della Lega De Vecchis di darmi l’occasione, ancora una volta, di ricordare come sulla problematica dei rifiuti trasportati dal Tevere ci sia un finanziamento regionale, da me presentato e approvato dal Consiglio Regionale nel 2018, che destina 200mila euro l’anno al Comune di Fiumicino a compensazione dei danni. Fondi a disposizione dell’amministrazione comunale che, come accaduto per la bonifica delle scogliere di Passo della Sentinella, potrà utilizzare a proprio piacimento previa presentazione di volta in volta di uno specifico progetto”.

Così la consigliera regionale del Pd, Michela Califano, replica alle dichiarazioni della Lega che invocava dalla Regione Lazio lo stato di calamità per le spiagge di Fiumicino e Ostia “invase dai rifiuti” (leggi qui). “Ricordo anche che gli unici fondi regionali stanziati dalla Pisana per tamponare le mareggiate e i danni del maltempo sono stati messi in bilancio (e molti già sbloccati) grazie a una serie di mozioni, sempre da me presentate, che chiedevano al Consiglio Regionale di riconoscere lo stato di calamità naturale per il Comune di Fiumicino”, prosegue.

“Avevo preso un impegno con il territorio: che venisse finalmente rappresentato all’interno di un ente sovraccomunale. I tantissimi fondi arrivati in qualsiasi campo, in questi anni, sono la prova che questo impegno ce l’ho sempre ben presente. Ora se la Lega al Senato invece di protestare e basta avesse messo in campo la metà di questi stanziamenti avrebbe sicuramente aiutato Fiumicino a superare prima e meglio questo problema che siamo riusciti ad affrontare di petto, purtroppo, solo da due anni e con una pandemia da Covid di mezzo”, aggiunge Califano, che conclude: “Auspico, visto il prestigioso ruolo che ricopre il senatore De Vecchis, che anche lui faccia approvare presto un emendamento per dare una mano a questo territorio sempre presente nei suoi comunicati. Le parole sono importanti ma i fatti, per chi ama la propria città, contano di più“.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino