Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Il Papa all’Aeronautica Militare italiana: “Volare alto significa essere servitori di pace” foto

Nella festa della Patrona degli aeronauti il Papa abbraccia i militari dell'Aeronautica: "Non seguite l'egoismo, apritevi agli altri, date spazio al servizio e la vostra vita prenderà il volo"

Città del Vaticano – “Per voi ‘volare alto’ significa essere operatori di pace, servire la pace sia nelle missioni in volo sia nei servizi a terra, sia in patria sia fuori, in zone di conflitto”. A dirlo è Papa Francesco a conclusione del Giubileo Lauretano, che cade proprio oggi, 10 dicembre, nella Solennità della Beata Maria Vergine di Loreto, patrona degli aeronauti, come proclamato da Papa Benedetto XV nel 1920. Per l’occasione il Pontefice ha incontrato, presso l’Altare della Cattedra della basilica vaticana,  i Rappresentanti dell’Aeronautica. Presenti, tra gli altri, il sottosegretario di Stato alla Difesa, Stefania Pucciarelli e il Capo di Stato Maggiore ammiraglio Cavo Dragone.

“Ogni giubileo – dice Francesco – secondo l’antica tradizione biblica, ci ricorda che siamo pellegrini in questo mondo: che non siamo ‘padroni’ della terra – e tanto meno del cielo – ma siamo incaricati di coltivare e custodire questo ‘giardino’ nel quale Dio ci ha posti”.

“Il cielo – osserva Bergoglio – ci ricorda che siamo fatti anche per volare, non tanto nel senso materiale, ma soprattutto in quello spirituale. Siamo figli di un Padre che ci dice: ‘Siate santi perché io sono santo’. Che è come dire: volate alto! Non seguite il vostro egoismo che vi porta a chiudervi; apritevi a Dio e agli altri, date spazio alla gratuità, al servizio, alla magnanimità, e la vostra vita prenderà il volo. A voi, in particolare, che siete militari dell’ Aeronautica, auguro di dare spazio a questi valori nello svolgimento quotidiano dei vostri compiti, ma prima di tutto nella vostra vita personale, perché ci sia unità tra ciò che siete e ciò che fate”.

(Il Faro online) Foto © Vatican Media – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Papa & Vaticano
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie sul Papa e Vaticano