Seguici su

Cerca nel sito

Pista lunga, Lollobrigida show: vittoria e record in Coppa del Mondo

3000 metri da sogno per l’azzurra che centra il terzo podio in quattro tappe della competizione

E’ iniziato nel migliore dei modi il weekend di Coppa del Mondo per l’Italia di pista lunga. Sul ghiaccio dell’Olympic Oval di Calgary, in Canada, Francesca Lollobrigida è protagonista di una straordinaria impresa, l’ennesima grande gara di questa sua prima parte di stagione.

La 31enne dell’Aeronautica Militare, appena una settimana dopo aver firmato il record italiano sui 3000 metri, sigla il nuovo primato nazionale e conquista una strepitosa vittoria sulla distanza. Il tempo si abbassa di quasi tre secondi, dal 3’57″35 di Salt Lake City al 3’54″437 di Calgary, e porta in dote il primo successo in carriera della Lollo in Coppa del Mondo sui 3000 metri.

Non smette di crescere di condizione Francesca, che smuove nuovamente un primato personale (e dunque tricolore) dopo che in stagione ci è riuscita sia sui 1500 che sui 3000 che sui 5000 metri. Terzo podio per lei nelle quattro tappe di Coppa del Mondo sin qui disputate, terzo successo in carriera nel circuito internazionale dopo i due primi posti nelle Mass Start di Heerenveen (2013-14) e Salt Lake City (2018-19) e, infine, vittoria in Coppa del Mondo in una distanza classica contro il cronometro a 14 anni dall’ultima volta di un’altra atleta italiana.

Ma a fare festa è anche Davide Ghiotto, che dopo il terzo posto sui 5000 metri di una settimana fa a Salt Lake City, sulla pista canadese chiude addirittura al secondo posto, centrando così il secondo podio individuale assoluto in carriera in Coppa del Mondo per quello che è anche il suo miglior piazzamento di sempre nel circuito internazionale.

Periodo magico per Davide, che taglia il traguardo con il tempo di 6’09″34 e si arrende soltanto allo svedese Niels Van Der Poel, primo in 6’04″29. Tra gli altri azzurri in gara, top ten per Andrea Giovannini (Fiamme Gialle), 10° con il tempo di 6’13″68. Dodicesima piazza con personal best in 6’15″65 per Michele Malfatti (Fiamme Gialle). (coni.it)

(foto@MartinDe Jong/Fisg)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport