Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma-Lido, la Regione chiarisce: “L’acquisto da Atac avverrà comunque a gennaio”

Ad essere stato prorogato, spiega l'assessore Alessandri, è l'affiancamento delle società Atac, Cotral e Astral nella gestione della Roma-Lido

Ostia – “La Giunta Zingaretti, come sempre, rispetterà gli accordi sottoscritti: il patto vincolante di acquisto, come già programmato e annunciato e come indicato negli atti di giunta, sarà firmato a gennaio“. Ad annunciarlo è Mauro Alessandri, assessore regionale alla Mobilità.

Il chiarimento arriva dopo la notizia, diffusa ieri dalla Lega (leggi qui), dello slittamento del passaggio definitivo della gestione della Roma-Lido da Atac a Cotral, inizialmente previsto per il 1 gennaio 2022 e rimandato a metà del prossimo anno. “Ciò che è stato prorogato, mediante delibera, è l’affiancamento tra le società coinvolte nella nuova gestione delle ferrovie ex-concesse, ovvero Atac, Cotral e Astral”, spiega Alessandri.

“Confermiamo, dunque, che dal nuovo anno sarà la Regione Lazio, grazie alle sue società regionali, a gestire il servizio come impresa ferroviaria e questo servirà a cambiare i treni sui quali si viaggia e a migliorare i servizi offerti ai pendolari e a tutti i cittadini e turisti che usano questa infrastruttura”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio