Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, scappa dal ristorante col tablet per le ordinazioni: arrestato

L'uomo, un 41enne, ha approfittato di un momento di distrazione della cameriera

Più informazioni su

Roma – I carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato, in flagranza di reato, un cittadino tunisino di 41 anni, nella Capitale senza fissa dimora, con l’accusa di furto aggravato.

L’uomo è stato notato dai militari, in servizio di controllo del territorio, nel primo pomeriggio di ieri mentre, approfittando di un momento di distrazione della cameriera di un ristorante ubicato a pochi passi da Fontana di Trevi, si stava allontanando con il tablet utilizzato dal personale dell’esercizio per annotare le ordinazioni dei clienti.

Dopo pochi passi, l’indagato è stato fermato dai carabinieri, che hanno recuperato e restituito il dispositivo al responsabile del ristorante. Il 41enne è stato portato in caserma, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con le notizie dall’Italia e dal mondo, clicca su questo link.

Più informazioni su