Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Giornata Internazionale della pizza 2022: come nasce e perché si celebra il 17 gennaio 

Curiosità ed origini della Giornata dedicata al piatto simbolo della gastronomia italiana: la pizza

Più informazioni su

La pizza è il piatto simbolo della gastronomia italiana, ma anche uno dei piatti più diffusi al mondo: in suo onore, il 17 gennaio di ogni anno si celebra la Giornata Internazionale della pizza. Amata da tutti gli italiani e non solo, la pizza è famosa per la sua originalità e bontà.

Le origini

La piazza ha origini molto antiche: pezzi di focaccia conditi venivano serviti in precedenza come pasto semplice, ma la pizza come la conosciamo noi oggi, nasce a Napoli alla fine del XVII secolo. Una visita della Regina Margherita di Savoia nel 1889 trasformò la pizza da piatto popolare a vera e propria eccellenza: fu in onore della Regina Margherita che il pizzaiolo Raffaele Esposito creò la Pizza Margherita, nome derivato proprio dall’omonima regina. La Pizza Margherita rappresenta la bandiera italiana: il verde del basilico, il bianco della mozzarella, ed il rosso del pomodoro.

Da specialità esclusivamente napoletana, la pizza ha poi iniziato nei primi del 900 a diffondersi nel resto d’Italia con la creazione di nuove tipologie: la Marinara, la Capricciosa, la 4 stagioni, la Diavola, fino ad arrivare alle gustose specialità gourmet sperimentate ai giorni nostri.

La data per celebrare la Giornata Internazionale della pizza non venne scelta casualmente:  il 17 gennaio si celebra Sant’Antonio Abate, il santo protettore dei pizzaioli e dei fornai.

Pizza e Guinness World Record

L’Italia è entrata nel Guinness World Record grazie all’imoresa della ‘Pizza più lunga del mondo’ realizzata il 18 maggio 2016 a Napoli, giorno in cui 5 forni a legna appositamente progettati e costruiti esclusivamente per l’occasione, riuscirono a cuocere 1853,88 metri di pizza.
(Il Faro online)

Più informazioni su