Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Lotta al tumore al seno, la “Carovana della prevenzione” fa tappa ad Ardea

Sarà costituita da quattro unità mobili che stazioneranno nel parcheggio della scuola media Virgilio

Più informazioni su

Ardea – Sabato 29 gennaio, ad Ardea farà tappa la “Carovana della prevenzione”, un progetto di Komen Italia con la collaborazione del Comune, della Croce Rossa Italiana Comitato di Ardea e con il sostegno della I.L.G.A (Italian Ladies Golf Association).

La Carovana sarà costituita da quattro unità mobili che stazioneranno nel parcheggio della scuola media Virgilio, in via Laurentina Km 32.500, dalle 9.30 alle 16.30, per l’effettuazione di attività diagnostiche gratuite, comprendenti mammografie ed ecografie mammarie, ed altri esami diagnostici a donne non rientranti, per fascia di età, negli screening regionali.

La Susan G. Komen è la più importante organizzazione statunitense non-profit di lotta al tumore al seno, nata nel 1982 dalla promessa fatta da Nancy Brinker a sua sorella, spentasi a soli 36 anni colpita da questo male: lottare, per tutte le altre donne, sino alla sconfitta di questo male. Una lotta che ha portato la Komen a diventare una organizzazione oggi presente in 60 paesi, che è riuscita a finanziare attività di ricerca e prevenzione per 2.9 milioni di dollari. Komen Italia, nata nel 2000, persegue gli stessi obiettivi della fondazione: mantenere alta l’attenzione sul tema dei tumori del seno, sostenere le donne che vivono l’esperienza del tumore del seno e tutelare la salute femminile promuovendo la cultura della prevenzione e di corretti stili di vita.

Operativamente, queste attività sono realizzate andando sui territori con interventi dedicati, come quello che avrà luogo ad Ardea il prossimo 29 gennaio, attraverso attività di screening e informazione svolte da volontari di Komen Italia, affiancati da personale sanitario del Policlinico Universitario Gemelli e da personale sanitario locale e della Croce Rossa Italiana. Una collaborazione molto importante per la quale, a nome della giunta comunale, gli assessori Orakian e Possidoni hanno voluto esprimere il loro ringraziamento a Komen Italia e Croce Rossa, ribadendo come la prevenzione sia un elemento fondamentale sia sotto il profilo sanitario che per quello socio economico del territorio.

La carovana della prevenzione che farà tappa ad Ardea sarà costituita da quattro unità mobili: due di prevenzione senologica, allestite con ambulatori in grado di effettuare tutti gli esami di diagnostica senologica clinica e strumentale per la diagnosi precoce dei tumori del seno, una di prevenzione secondaria ginecologica, con ambulatorio multifunzionale per visite ginecologiche, ecografie pelviche trans-vaginali e Pap-test ed una polifunzionale di prevenzione primaria e secondaria, per visite di prevenzione delle patologie della tiroide o del melanoma e dei tumori cutanei, oltre che per consulenze personalizzate per l’adozione di stili di vita più corretti.

Per poter partecipare allo screening, in osservanza alle normative di contenimento COVID-19, sarà necessario prenotarsi attraverso la piattaforma presente sul sito di Komen, all’indirizzo https://www.komen.it/carovana-della-prevenzione-ardea…/.

Lo screening mammografico è destinato a donne tra i 40 e i 49 anni compresi o a partire da 74 anni (non incinte, né in allattamento e che non devono aver effettuato una mammografia nell’ultimo anno). Per le  ecografie le attività sono riservate a donne sotto i 40 anni (anche in questo caso, non incinte, né in allattamento). Per maggiori informazioni sono a disposizioni la email prevenzione@komen.ited il numero verde 366.6106449.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Ardea clicca qui

Più informazioni su