Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Tagliatelle grandi con zucchine fritte, guanciale croccante e salsa al pecorino

La ricetta dello chef Valentina Gaudina

Più informazioni su

Valentina Gaudina, 37 anni, da più di 10 anni chef professionista. Lavoro per la Cordonbleu di Parigi, e da settembre 2021 anche alla maison du chocolat come pastry chef. Toscana di origine, della provincia di Livorno, Valentina ha fatto una lunga gavetta tra Italia e altri paesi europei, oltre a lavorare per un grande chef francese. Qui vi proponiamo uno dei suoi gustosi piatti: leTagliatelle grandi con zucchine fritte, guanciale croccante e salsa al pecorino, con la pasta “Fabbri” una pasta molto buona della Toscana, ma si possono utilizzare, se non la si trovasse, altre paste altrettanto ottime.

La ricetta: Tagliatelle grandi con zucchine fritte, guanciale croccante e salsa al pecorino

Ingredienti (per 4 persone)

  • 1 pacco di pasta Tagliatelle grandi pasta Fabbri o altra pasta buona
  • 2 zucchine
  • 1 pezzo di guanciale tagliato a listarelle sottili
  • Olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • maggiorana o in alternativa prezzemolo
  • Pecorino grattugiato
  • Olio per friggere qb

Preparazione

Portare l’olio per frittura a temperatura dopo aver lavato, spuntato, fatto a rondelle sottili le zucchine. Friggere senza bruciare, scolare su panno carta in modo da togliere l’eccessivo olio-

Dopo, su una padella, far rosolare il guanciale rendendolo croccante, scolarlo su panno carta; nel frattempo portare a bollore 1 litro d’acqua salata e buttare la pasta.

Mentre cuoce la pasta, in una ciotola creare una salsa con pecorino grattugiato, un filo di olio, un pizzico di pepe e la maggiorana, con l’aggiunta di acqua bollente della pasta. Pian piano creare un’emulsione che sarà la salsa.

Appena la pasta sarà pronta al dente scolarla e aggiungerla alla salsa al pecorino; mescolare velocemente aggiungendo un pochino d’acqua all’occorrenza. Poi impiattare creando un nido, dove sopra adageremo il guanciale croccante e le zucchine fritte e la maggiorana a decorare, e un filo d’olio.
Se sei un vero appassionato, clicca qui per visitare Fornelli d’Italia
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Cucina e Sapori

Più informazioni su