Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Infantino: “Il Mondiale di calcio ogni due anni eviterebbe morti nel Mediterraneo”

Il Presidente della Fifa difende il progetto biennale. Le sue parole suscitano critiche in tutto il mondo

Più informazioni su

Torna a parlare del Mondiale di calcio ogni due anni il Presidente della Fifa e lo fa toccando delicati temi internazionali, come l’immigrazione verso l’Europa dai paesi africani.

Durante il Consiglio Europeo della Fifa, Gianni Infantino ha sottolineato come tanti paesi ricchi prevalgono sugli interessi di quelli che soffrono maggiormente la crisi economica, come accade in Africa. Seppur con contenuti probabilmente umanistici, le sue dichiarazioni stanno facendo scalpore in tutto il mondo: “Non è solo voler il Mondiale ogni due anni – sottolinea il numero uno del  calcio mondiale - si è parlato tanto della Superlega, il calcio va nella direzione in cui pochi hanno tutto e la stragrande maggioranza non ha nulla”.

“In Europa giocano i migliori giocatori ogni settimana – prosegue Infantino - il calcio riguarda opportunità, speranza, Nazionali, Paesi, cuore, gioia, emozioni. Al resto del Mondo non possiamo dire 'dateci i vostri soldi, dateci i vostri giocatori se ne avete di bravi e guardateci in tv'. Dobbiamo trovare il modo per includere il resto del Mondo, compresa l’Africa. Per dare speranza agli africani, cosicché non debbano aver bisogno di attraversare il Mediterraneo per trovare forse una vita migliore, ma più probabilmente la morte in mare [...]”.

“Se parliamo di Coppa del Mondo ogni due anni o della Superlega, posso dirvi che il Mondiale è l’antidoto a qualsiasi Superlega – precisa - non c’è nulla di meno discriminatorio del nostro Mondiale, mentre una Lega di una manciata di club è qualcosa che non possiamo sostenere. Noi esportiamo emozioni”.

Proprio le parole ‘la speranza agli africani e l’eventualità che un Mondiale ogni due anni possa placare un problema annoso come quello degli sbarchi’ stanno suscitando critiche.

Il Faro online - Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

Più informazioni su