Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Jacobs fa 6”49 nei 60 metri: è a due centesimi dal record italiano, sempre suo

Vittoria al Meeting di Lodz in Polonia. Seconda uscita stagionale del campione olimpico nei 100

Più informazioni su

Jacobs scende di due centesimi rispetto all’esordio nei 60 metri a Berlino e diventa sempre più veloce. Sembra lo stesso film dello scorso anno, ma a culminare la storia dell’azzurro quest’anno non sarà l’Olimpiade dei 100 metri conquistati, ma i 100 metri ai Mondiali di Eugene negli Stati Uniti. La patria della velocità nell’atletica (e poi l’Italia dopo i Giochi di Tokyo) e patria per metà proprio di Marcell.

Intanto che luglio si avvicina lentamente, il campione delle Fiamme Oro prosegue le gare indoor. Stasera Marcell ha registrato prima 6”51 in batteria nel Meeting di Lodz in Polonia, stesso tempo della finale all’Istaf di Berlino e poi 6”49 con cui ha ottenuto la vittoria del Meeting. A due centesimi dal suo oro agli Europei di Torun e anche dal suo stesso record italiano e continentale sulla distanza.

Un’altra gara eccezionale di Jacobs che strappa applausi.

(foto@Colombo/Fidal)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

Più informazioni su