Seguici su

Cerca nel sito

Pattinaggio di figura, Guignard – Fabbri settimi provvisori alle Olimpiadi

Gli azzurri tornano in gara lunedì. Meno due lunghezze del personal best nel punteggio ottenuto nella rythm dance

Pechino – Va in archivio con un 7° posto per gli azzurri Charlene Guignard e Marco Fabbri la rhythm dance dei Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022. Dopo la straordinaria prova del Team Event la coppia tricolore delle Fiamme Azzurre allenata da Barbara Fusar Poli torna a sfiorare quel gran punteggio terminando a quota 82.68 punti, a meno di due lunghezze dal personal best nel segmento e a meno di un punto e mezzo dal quarto posto sin qui occupato dagli americani Chock-Bates.

La gara vede intanto la leadership dei francesi Papadakis-Cizeron, in testa con 90.83 punti davanti ai russi Sinitsina-Katsalapov a quota 88.85 con gli americani Hubbell-Donohue terzi con 87.13 punti. Per gli azzurri un grande riscontro sulle componenti del programma e un ottimo punteggio tecnico, sebbene leggermente inferiore rispetto alle migliori uscite. Lunedì Guignard-Fabbri torneranno sul ghiaccio nella free dance con la speranza di scalare posizioni, comunque già soddisfatti per la crescita rispetto alla decima posizione di Pyeongchang 2018.

Giornata dedicata agli sprinter invece nella pista lunga con due atleti azzurri impegnati nei 500 metri maschili: Jeffrey Rosanelli (Fiamme Gialle), al debutto olimpico, termina nella top 20 con un bel 19° posto in 35″080 mentre David Bosa (Fiamme Oro), alla sua seconda esperienza a cinque cerchi, chiude 23° con il tempo di 35″168.

(foto@fisg.it)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport