Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Short track olimpico: Sighel cade in finale, dopo una grande prova nei 500 metri

L’azzurro sfiora per poco il podio olimpico. Quinta la staffetta femminile nei 300

Pechino – Arrivano due top five per l’Italia dello short track in questo 13 febbraio ricco di emozioni e colpi di scena. La Nazionale tricolore guidata dagli allenatori Kenan Gouadec ed Assen Pandov si conferma super competitiva ai massimi livelli con un’altra medaglia sfiorata anche oggi nei 500 metri maschili.

Protagonista di giornata Pietro Sighel, già d’argento in questa edizione dei Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022 con la staffetta mista. Per il giovane talento tricolore delle Famme Gialle una giornata iniziata alla grande con il secondo posto nella batteria dei quarti di finale sulla distanza seguito poi da una semifinale al cardiopalma nella quale ha ottenuto la qualificazione al fotofinish e per un solo millesimo davanti al russo Sitnikov.

Poi, in Finale A, con la difficoltà di dover partire dalla posizione più esterna, una bella rimonta per puntare al bronzo fino purtroppo alla caduta dell’ultimo giro che ha compromesso le chance di attacco e di riuscita. Nonostante il rammarico, per Pietro un’altra grande dimostrazione di forza in questa sua prima edizione olimpica che alimenta speranze per il futuro.

Al femminile, la staffetta azzurra formata da Arianna Fontana (IceLab), Martina Valcepina (Fiamme Gialle), Arianna Valcepina (Fiamme Gialle) ed Arianna Sighel (Fiame Oro) centra invece l’obiettivo di giornata vincendo la Finale B davanti alla Polonia con Russia e Stati Uniti squalificate. Per le azzurre dunque quinto posto complessivo con l’oro conquistato dall’Olanda grazie al successo in Finale A su Corea e Cina, rispettivamente argento e bronzo con il Canada quarto classificato.

L’Italia tornerà sul ghiaccio mercoledì 16 febbraio con i 1500 femminili e la Finale A della staffetta maschile.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport