Seguici su

Cerca nel sito

Tennis, Sinner divorzia da Coach Piatti: “Grazie per ciò che hai fatto per me”

Jannik era seguito dall’ex allenatore da quando aveva 13 anni. Presto la conferma del nuovo staff

Più informazioni su

"Dopo alcuni anni di successi insieme, io e il mio team abbiamo deciso di separarci". Con queste parole Jannik Sinner ufficializza su Instagram la separazione dal team di Riccardo Piatti.

"Voglio ringraziare Riccardo, Dalibor, Claudio, Andrea, Cristian e Gaia per tutto quello che hanno fatto per me dagli inizi della mia carriera ad oggi -aggiunge il ventenne altoatesino, numero 10 del mondo-. Soprattutto Riccardo (Piatti), mi ha insegnato molte cose che rimarranno sempre parte del mio tennis. Abbiamo tanti ricordi speciali insieme, e guarderò indietro con affetto al tempo che abbiamo speso insieme“.

Sinner e Piatti lavoravano insieme da quando il tennista altoatesino aveva 13 anni. Nei prossimi giorni sarà ufficializzato il nuovo team di allenatori del tennista altoatesino che sarà composto da Simone Vagnozzi e dallo svedese Magnus Norman, ex numero due del mondo che ha portato lo svizzero Stan Wawrinka a vincere tre prove dello Slam: Australian Open 2014, Roland Garros 2015 e Us Open 2016.

"Sono grato di aver avuto l'opportunità di allenare un talento come Jannik e sono orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato insieme. Auguro tutto il meglio a Jannik per il proseguimento della sua carriera", dice Piatti. (Adnkronos)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jannik Sinner (@janniksin)

(foto@Federtennis/Facebook)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

Più informazioni su