Seguici su

Cerca nel sito

Paralimpiadi 2022, l’Italia dell’ice hockey è ai quarti di finale

Partita difficile con la Repubblica Ceca ma vinta poi 3 a 0. Bianchi: “Dimostrato carattere”

Pechino – L’Italia di para ice hockey è ai quarti di finale. La vittoria per 3-0 della Repubblica Ceca con un gol per tempo ai danni della Slovacchia nell’ultima partita del Girone B spedisce gli azzurri di Massimo Da Rin alla fase successiva come terza del gruppo alle spalle di Cina (3 vittorie su 3 partite) e Repubblica Ceca (2 vittorie), ma davanti agli slovacchi (battuti domenica dagli azzurri agli shootout).

Domani (ore 9.35 in diretta tv su Raisport+HD), Cavaliere e compagni sfideranno la Corea del Sud per un posto tra le prime quattro al mondo, in un remake della finalina per il bronzo di PyeongChang 2018 vinta di misura dai padroni di casa (1-0).

Questo il commento dell’assistant coach azzurro Mirko Bianchi: “Siamo contenti perché già essere alla Paralimpiade era un grande traguardo dopo l’ottimo torneo di qualificazione di Berlino che ci ha fatto ritrovare qui tra le prime otto al mondo. Non era scontato perché qui a Pechino, ad esempio, mancano nazioni come la Norvegia, per la prima volta, o la Germania, che è migliorata tantissimo. Quello che dovevamo fare l’abbiamo fatto perché sapevamo che era molto importante battere la Slovacchia e ci siamo fatti trovare pronti. Nella sfida odierna con la Cina siamo partiti male, ma poi abbiamo mostrato carattere e abbiamo reagito, speriamo che sia buon auspicio per la sfida di domani”.

(foto@Mantovani/Cip)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport