Seguici su

Cerca nel sito

Sfortuna Italia a Indian Wells: Sinner si ritira e Berrettini esce sconfitto

Un azzurro non gioca gli ottavi di finale causa influenza e l’altro perde e non raggiunge i quarti

Una sconfitta e un ritiro per i tennisti azzurri ancora impegnati nel primo Masters 1000 stagionale, il torneo di Indian Wells dove si sta completando il programma degli ottavi di finale.

Il numero 1 azzurro, Matteo Berrettini, n.6 del ranking e del torneo, ha ceduto in tre set (6-3, 6-7, 6-4), dopo quasi due ore e mezza di gioco, al serbo Miomir Kecmanovic, n.61 del ranking, che in California aveva già raggiunto i quarti nel 2019.

Non è invece nemmeno sceso in campo Jannik Sinner, n.10 del ranking e del seeding, che si è ritirato per un attacco influenzale prima di affrontare l’australiano Nick Kyrgios (leggi qui), il quale passa dunque ai quarti senza giocare. La partita tra Berrettini e il 22enne serbo è stata molto combattuta, con l’azzurro però in difficoltà già nei primi giochi che lo hanno visto scivolare sull’1-4. Nel sesto, il romano ha annullato con uno smash la palla del doppio break e poi ha accorciato le distanze sul 2-4 ma non è riuscito ad impedire al serbo di assicurarsi il primo set per 6-3. Il secondo parziale è stato molto più equilibrato, col belgradese che comunque non ha concesso palle-break. Ha deciso il tie-break: servizi dominanti fino all’undicesimo punto quando Kecmanovic ha avvertito la tensione ed ha tirato in corridoio un rovescio che ha permesso a Berrettini di andare a servire per il set, chiudendo 7 punti a 5.

Nella frazione decisiva, Berrettini è stato costretto sempre a rincorrere e nel decimo game ha ceduto a zero il proprio turno di battuta e quindi anche l’incontro. Una sorpresa in un match in cui ha piazzato 14 ace contro 3 doppi falli, il 62% di prime in campo con il quale ha vinto il 76% dei punti. Numeri più che positivi, ma non sufficienti a entrare per la prima volta nei quarti del torneo californiano. (Ansa)

(foto@Federtennis/Facebook)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Spor