Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Prima di partire per Malta, Papa Francesco incontra i profughi ucraini accolti a Roma

A Casa Santa Marta l'incontro del Pontefice con diverse famiglie ucraine fuggite dagli orrori della guerra

Città del Vaticano – Questa mattina, prima di lasciare Casa Santa Marta per il Viaggio Apostolico a Malta (leggi qui), Papa Francesco ha incontrato alcune famiglie di rifugiati dall’Ucraina ospitate dalla Comunità di Sant’Egidio, insieme all’Elemosiniere di Sua Santità. Tra loro c’era anche una mamma di 37 anni con due bambine, di 5 e 7 anni, arrivati in Italia da Leopoli circa 20 giorni fa. La bambina piccola ha subito un intervento cardiologico ed è sotto controllo medico a Roma.

A salutare il Papa anche due mamme, cognate, con i 4 figli, di età tra i 10 e i 17 anni: ospitati in un appartamento offerto da una signora italiana, vengono da Ternopil e sono arrivati a Roma anche loro poco più di 20 giorni fa. I minori delle due famiglie frequentano una delle scuole capitoline.

La terza famiglia è arrivata a Roma da tre giorni, passando per la Polonia. Sono 6 persone, vengono da Kiev: madre e padre, con tre figli, di 16, 10 e 8 anni, e la nonna di 75 anni. Anche loro vivono in una casa offerta da un’italiana per l’accoglienza ai profughi.

Il Faro online (Foto Marco Impagliazzo) – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Papa & Vaticano
ilfaroonline.it è su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Papa & Vaticano, clicca su questo link.
ilfaroonline.it è anche su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte