Seguici su

Cerca nel sito

Atp di Belgrado, Djokovic in semifinale: “Match difficile, ma stavo bene”

Il serbo va avanti nel torneo battendo l’avversario per due set a uno

Più informazioni su

Novak Djokovic è in semifinale nel torneo ATP 250 di Belgrado, ma il numero 1 del mondo ha ancora una volta concesso un set al suo avversario, il connazionale Miomir Kecmanovic (N.38) battuto con il punteggio di 4-6, 6-3, 6-3.

“Kecmanovic era molto solido, si muoveva bene ma in generale mi sentivo meglio di ieri – ha detto il serbo dopo l’incontro, che è durato quasi due ore e mezza – Mi ha aiutato un po’ commettendo qualche errore verso la fine del secondo set e mi ha permesso di rientrare in partita. Dopo di che è stata tutta un’altra storia” ha riassunto il numero 1 del mondo. Nel turno precedente, dopo aver già perso il primo set, Djokovic, 34 anni, ha dovuto lottare per liberarsi di un altro suo connazionale, Lazlo Djere (N. 50), invertendo il corso del match in quasi tre ore e mezza di gioco.

“Nole” affronterà per un posto in finale il russo Karen Khachanov (N.26), che ha eliminato il brasiliano Thiago Monteiro (7-5, 6-4), proveniente dalle qualificazioni. (Ansa).

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Più informazioni su