Seguici su

Cerca nel sito

Dopo la Svezia la Russia viola anche lo spazio aereo della Finlandia: aperta un’indagine

L'incursione di un elicottero militare Mi-17 a pochi giorni dall'altro "incidente diplomatico" con la Svezia

Helsinki – Un elicottero militare russo avrebbe violato lo spazio aereo della Finlandia. Lo riferisce ‘Yle’, la radiotelevisione di Stato finlandese che cita il ministero della Difesa finlandese. La violazione dello spazio aereo da parte di un Mi-17 sarebbe accaduta oggi lungo il confine orientale della Finlandia tra le città di Kesälahti e Parikkala intorno alle 10.40. L’aereo ha volato per una distanza di 4-4,5 km in territorio finlandese, ha sottolineato il ministero.

Le autorità finlandesi hanno aperto un’indagine preliminare sull’incidente. “Questa è la seconda violazione dello spazio aereo commessa da un velivolo russo quest’anno”, ha detto il capo delle comunicazioni del ministero, Kristian Vakkuri. La precedente violazione dello spazio aereo è avvenuta l’8 aprile scorso e ha coinvolto un aereo passeggeri di proprietà statale russa. Le città di Kesälahti e Parikkala si trovano entrambe a circa 10 km a ovest del confine della Finlandia con la Russia. (fonte Adnkronos)