Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Carabinieri, la festa a Roma per i medagliati di Pechino 2022 foto

Federica Brignone, Dominik Fischnaller tra gli atleti presenti

Roma – Si è tenuto oggi presso la Sala di Rappresentanza del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri a Roma, l’incontro tra il Comandante Generale Gen.C.A. Teo Luzi e gli atleti vincitori di medaglie ai recenti Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022. Il numero 1 dell’Arma ha voluto esprimere parole di riconoscenza e di encomio per i campioni che con il impegno, determinazione e dedizione hanno portato lustro e prestigioso all’Istituzione e all’Italia in generale.

Al cospetto del Comandante Generale sono intervenuti anche i vertici del Centro Sportivo Carabinieri nelle persone del suo Comandante Col. Gianni Massimo Cuneo e del suo vice il Ten.Col. Nicola Signorile, nonché il Comandante della Sezione Sport Invernali del Centro Sportivo Carabinieri il Mar. Maggiore Davide Carrara.

Gli atleti intervenuti sono stati, per lo sci alpino, Federica Brignone, argento nello slalom gigante e bronzo nella combinata mentre per lo short track, pattinaggio di velocità, Yuri Confortola, vincitore della medaglia d’argento nella staffetta mista e di quella di bronzo nella staffetta maschile; presente anche Dominik Fischnaller, terzo classificato e medaglia di bronzo nello slittino singolo.

Oltre ai suddetti atleti sono stati invitati anche i tecnici del Centro Sportivo che nelle rispettive specialità hanno partecipato da protagonisti e da artefici dietro le quinte di questi straordinari risultati come Peter Fill e Giovanni Feltrin per lo sci alpino, Nicola Rodigari per lo short track e Kurt Brugger per lo slittino; nella stessa veste, è intervenuto anche il pluri-medagliato olimpico slittinista dei Carabinieri Armin Zoeggeler, attuale Direttore Tecnico della Nazionale di slittino nonché allenatore di Fischnaller. (coni.it)(foto@coni.it)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.