Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, Antonella Palmisano in visita agli studenti della Giovanni Paolo II

La campionessa olimpica oggi al Liceo Sportivo. La nota dell’Istituto: “Un onore”

Ostia - Una campionessa olimpica tra i banchi di scuola. Non è tornata a studiare Antonella Palmisano, ma l’azzurra delle Fiamme Gialle che ha vinto l’oro a cinque cerchi nella marcia dei 20 km a Tokyo, ha testimoniato la sua esperienza di fronte agli studenti dell’Istituto Internazionale Giovanni Paolo II di Ostia. Presso le classi del Liceo Sportivo, l’atleta della Nazionale di atletica leggera, che si prepara a partecipare agli Europei di agosto, ha raccontato di sé, della vittoria alle Olimpiadi e del significato di essere atleta.

Tantissimo l’entusiasmo degli studenti, di fronte al racconto di Antonella. Si è presentata con la maglia delle Fiamme Gialle e la medaglia d’oro al collo accompagnata da Patrizio Parcesepe suo coach, come una professoressa con la voglia di condividere la sua esperienza di sport e di vita, la Palmisano ha diffuso ancora una volta quei valori sportivi con cui è cresciuta come atleta e donna: “È stato un onore aver ospitato oggi Antonella Palmisano, campionessa olimpica di marcia alle ultime olimpiadi di Tokyo – scrive la nota dell’Istituto Giovanni Paolo II sulla pagina Instagram - accompagnata dal suo allenatore, ha parlato in alcune classi del biennio del Liceo Scientifico Sportivo e Tradizionale, raccontando la sua esperienza e come è nata la passione per la marcia”.

Sembra non terminare in questo modo l’iniziativa sportiva della scuola lidense. La nota svela: “Speriamo che questo incontro sia stato soltanto un "antipasto" per un progetto ben più grande nel prossimo anno scolastico. Ancora grazie campionessa!”.

(foto@FiammeGialle)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Istituto Giovanni Paolo II (@istitutogp2)

Il Faro online - Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport