Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Handling, Baccini: “Necessari piani industriali di sviluppo, no licenziamenti”

"Da hub internazionale riconosciuto, l’aeroporto di Fiumicino viene trattato con piani industriali nebulosi spesso a vantaggio di altri aeroporti"

Fiumicino – “L’annuncio della nuova compagnia di Handling di voler assumere solo una parte dei lavoratori sa di stantio quanto una trattativa che alla fine porterà da 1000 a 500 i posti tagliati senza il minimo scrupolo per chi lavora. Quel che appare più grave però è il metro usato per la continua riduzione dei posti di lavoro e il depauperamento del Leonardo Da Vinci. Da hub internazionale riconosciuto, l’aeroporto di Fiumicino viene trattato con piani industriali nebulosi spesso a vantaggio di altri aeroporti. Vorremmo chiarezza sui piani di investimento della nostra città: in particolare il nostro aeroporto meriterebbe un piano industriale importante e concreto che salvaguardi, da un lato, gli investimenti aziendali e dall’altro, in una proiezione concreta di sviluppo, si possano garantire nuovi piani occupazionali e non licenziamenti e tagli. Confido per questo nell’iniziativa dei sindacati”. Così, in una nota, il leader del centrodestra di Fiumicino, Mario Baccini.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Fiumicino, clicca su questo link