Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Italia-Argentina, sfida tra campioni: tutto quello che c’è da sapere sulla finalissima di Wembley

I tempi supplementari non sono previsti: se alla fine dei tempi regolamentari il risultato è di parità, si procede direttamente ai calci di rigore

Più informazioni su

Londra – Italia-Argentina, Finalissima 2022: Wembley attende il 1 giugno la sfida tra i campioni d’Europa e i campioni del Sudamerica in carica. La partita è organizzata dalla Uefa e dal Conmebol, che il 15 dicembre 2021 hanno rinnovato un protocollo di intesa. Ecco la guida completa sul match.

GLI SFIDANTI

Come ricorda l’Uefa, l’Italia ha conquistato il posto vincendo il Campionato Europeo contro l’Inghilterra ai rigori a Wembley e bissando il titolo dopo quello del 1968. L’Argentina ha rivinto la Coppa America dopo 28 anni battendo il Brasile per 1-0 e aggiudicandosi il suo 15º titolo (record a pari merito).

A guidare l’Argentina sarà Lionel Messi, ha dichiarato la federazione calcistica sudamericana. L’allenatore dell’Albiceleste Lionel Scaloni ha incluso anche gli attaccanti Paulo Dybala e Lautaro Martinez nella sua ultima rosa di 29 giocatori, una settimana dopo aver nominato una lista provvisoria di 35. Inoltre, sono stati convocati i portieri Emiliano Martinez e Franco Aramani, nonostante le rispettive preoccupazioni al ginocchio e al covid-19.

La lista ufficiale dei convocati dovrà però essere consegnata entro il 29 maggio, mentre le probabili formazioni saranno pubblicate sul sito Uefa dopo la conferma. Di seguito le formazioni vincitrici dell’Europeo e della Coppa America:

Italia: Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne

Argentina: E. Martínez; Montiel, Romero, Otamendi, Acuña; De Paul, Paredes, Lo Celso; Messi, L. Martínez, Di María

COME FUNZIONA LA FINALISSIMA

La Finalissima – si legge sulla guida completa Uefa al match – è una sfida in gara unica della durata di 90 minuti. I tempi supplementari non sono previsti: se alla fine dei tempi regolamentari il risultato è di parità, si procede direttamente ai calci di rigore. L’arbitro viene designato congiuntamente dalle due confederazioni.

La partita rientra nell’ampliamento della collaborazione tra UEFA e CONMEBOL, che comprende il calcio femminile, il futsal, le categorie giovanili, lo scambio di arbitri e i programmi di formazione tecnica.

DOVE E QUANDO

L’incontro si disputa mercoledì 1 giugno 2022 alle 20:45 CET (19:45 ora locale, 15:45 in Argentina) allo stadio di Wembley (Londra).

EUROPA-SUDAMERICA, I PRECEDENTI

Sarà la terza volta che i campioni d’Europa affrontano quelli della Coppa America in una partita organizzata da Uefa e Conmebol. Nel 1985, la Francia ha battuto l’Uruguay per 2-0 a Parigi, mentre otto anni dopo l’Argentina ha sconfitto la Danimarca ai rigori a Mar del Plata. (fonte Adnkronos)

Più informazioni su