Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Gli studenti del liceo Pascal incontrano Sami Modiano, testimone della Shoah foto

“I ragazzi devono sapere. Quando io non ci sarò, ci saranno loro. E loro faranno in modo che quello che è successo a me, non succeda più”

Pomezia – Si è svolto ieri l’incontro tra gli studenti del liceo Blaise Pascal di Pomezia e Sami Modiano, testimone della Shoah e sopravvissuto al campo di sterminio di Auschiwtz-Birkenau: “I ragazzi devono sapere. Quando io non ci sarò, ci saranno loro. E loro faranno in modo che quello che è successo a me, non succeda più”. E’ con queste parole che Modiano, oggi 92enne, ha introdotto il drammatico racconto dei quasi 7 mesi trascorsi in quella che definisce una vera e propria “fabbrica della morte”.

Ospiti dell’incontro, la Presidente della Comunità Ebraica di Roma Ruth Dureghello, l’Assessore alla memoria della Comunità Ebraica di Roma Massimo Finzi e l’Assessora ai Servizi educativi del Comune di Pomezia Miriam Delvecchio, che ha sottolineato l’importanza per i più giovani di incontrare chi ha vissuto l’esperienza drammatica della Shoah e ha trascorso la propria vita da sopravvissuto nel nome della Memoria. Un’occasione indispensabile per la crescita personale di studenti e studentesse che ieri hanno partecipato mettendo al centro le diversità quali valori da difendere.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Pomezia, clicca su questo link