Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Terracina, viola il divieto di avvicinamento alla famiglia e volano mazzate

La Polizia intervenuta per la lite ha arresto l'uomo per aver violato il divieto

Terracina – Il personale della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Terracina, su richiesta pervenuta tramite il numero unico di emergenza 112, effettuavano un intervento per una lite in famiglia.

Giunti presso l’abitazione segnalata, gli operatori constatavano la presenza di un noto pregiudicato, coinvolto nella lite, nei cui confronti era in atto un provvedimento cautelare del divieto dì dimora nel territorio della provincia dì Latina e divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dai suoi familiari.

Come previsto dalla normativa recentemente introdotta a tutela delle vittime di violenza domestica e di genere, che prevede l’arresto obbligatorio per coloro che violano le prescrizioni imposte dal divieto dì avvicinamento, i poliziotti, d’intesa con il Pubblico Ministero di turno, procedevano all’arresto in flagranza di reato del noto pregiudicato.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Commissariato di Terracina, in attesa delle determinazioni della competente Autorità giudiziaria.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Terracina
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Terracina, clicca su questo link