Seguici su

Cerca nel sito

Nuoto, Paltrinieri verso gli Europei: “Sarà incredibile gareggiare a Roma”

Prima i 1500 e poi il fondo a Ostia. Il campione azzurro si allena e sogna

“Nuotare a Roma, in casa, sarà incredibile, è la piscina più bella del mondo. Le emozioni che ti trasmette il giocare in casa con tutti che tifano per te non te le da nessuno”: lo ha detto Gregorio Paltrinieri, campione olimpico a Rio 2016, a margine dell’evento ‘Dominate the water’ da lui promosso parlando dei prossimi Europei di nuoto che si disputeranno nella Capitale ad agosto.

“Prima ci saranno i Mondiali e cercheremo di fare bene. Poi gli Europei e in entrambi i casi si farà prima la piscina e poi il fondo, a mio avviso la divisione migliore per prepararsi. Inoltre gli avversari crescono e ne sono contento”, ha continuato il nuotatore azzurro, fresco vincitore della tappa portoghese della World Serie di 10km di fondo.

“A Setubal è stata la gara più difficile tra quelle di fondo – ha spiegato Paltrinieri – acqua freddissima e con onde controcorrente. Il mio allenatore mi aveva detto che se avessi passato questo step sarei diventato un nuotatore di fondo di livello estremo. È stata una bella prova, ma opposta a Tokyo dove l’acqua era calda. Sembravano due sport diversi, ma ora sono un nuotatore di fondo a tutti gli effetti”. (Ansa).

(foto@DeepBlueMedia)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.