Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, Mauro Porcelli: “Una proposta per Cava Santa Lucia, dal degrado al cinema”

"Bonificare l’area dai rifiuti, ricostituire il set cinematografico, installare pannelli fotovoltaici per produrre energia"

Ardea – “E’ un progetto che ho nel cuore da anni. La cava santa Lucia (area uso civico) è stata, negli anni 60, il set dei migliori western all’italiana del grande regista Sergio Leone. Qualche anno dopo, per esigenze dettate dall’ignoranza, è diventata la discarica pubblica dove sono finiti i rifiuti urbani. A seguire, l’abbandono, il degrado. Tanti ed a vario titolo, bruciano da anni materie plastiche e chissà cos’altro, tanto che i vicini cittadini della Nuova California, devono respirare diossine mefitiche nel silenzio totale. Da qui l’idea progettuale”.

Mauro Porcelli, Lista Azzurra, per Zito sindaco, guarda al futuro di Ardea con un occhio al passato. Per  non dimenticare gli scempi fatti nel passato, ma anche per recuperare ciò che è possibile recuperare, rilanciarlo in modo

Bonificare l’intera area liberandola dai rifiuti, riportarla alle caratteristiche originarie di set cinematografico, installare pannelli fotovoltaici per produrre energia da fonte rinnovabile a servizio del sito rendendolo completamente autosufficiente.
Non è immaginazione, è realtà.

Da qualche anno – prosegue Porcelli – ho messo insieme una parte del mondo del cinema e un noto regista che ha dato la disponibilità a rilanciare il sito sotto il profilo cinematografico. Ci sono i fondi disponibili per installare il parco fotovoltaico ed i gruppi del cinema internazionale interessati.

Sono certo che l’amministrazione capitanata dal candidato a sindaco Zito, porterà a cantiere in pochi mesi l’iniziativa, restituendo l’area alla collettività e porrà fine ai fumi tossici che nessuno ha saputo o voluto fermare a tutela della salute dei cittadini.

Tengo a ribadire che non ho mai avuto cariche politiche, ma in questa occasione sarò da sostegno ad una coalizione che sta offrendo una campagna elettorale all’insegna della correttezza, basata su progetti concreti, sostenibili, per la città. La candidatura è un impegno che mi è stato chiesto dai miei sostenitori, proprio per offrire tutta la professionalità e l’esperienza al territorio per Zito Sindaco.

Dispiace, invece, prendere visione di pagine facebook e social, dove taluni politici sono autori di attacchi verbali e diffamatori usati come campagna elettorale, privi di programmi, sterili ed infondati. Lo affermo senza timore di essere smentito. A farlo, sono individui che hanno amministrato a più riprese fino a poco tempo fa, e non hanno mai fatto o migliorato niente. Adesso, mostrano il loro livore, sempre senza contraddittorio e senza un briciolo di programma.

Mi piange il cuore dover costatare in specifiche strade, e per specifiche utenze, improvvise accelerate per allacci ai servizi pubblici che arrivano a pochi giorni dal voto; a fronte, invece, di tanti che aspettano servizi che il Comune non è pronto a garantire ex lege. Non parlo mai a caso e sono pronto a qualsiasi confronto con chiunque abbia voglia di spendere un po di tempo per i cittadini..

Domenica – conclude Porcelli – , se si vuole davvero cambiare, il voto va dato a persone di valore, con attenzione e coscienza. Chi ha già amministrato negli ultimi 20 anni ed è stato solo fonte di degrado ed inerzia, non potrà che continuare a fare ciò che ha fatto”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Ardea, clicca qui