Seguici su

Cerca nel sito

I problemi al ginocchio non passano: il Papa costretto a rinviare il viaggio in Africa

La decisione dopo la "richiesta dei medici". Il viaggio in Congo e Sud Sudan potrebbe ora slittare anche di un anno

Città del Vaticano – I problemi al ginocchio non passano e così Papa Francesco, “accogliendo la richiesta dei medici, e per non vanificare i risultati delle terapie”, “con rammarico si vede costretto a posticipare il viaggio apostolico nella Repubblica Democratica del Congo e in Sud Sudan previsto dal 2 al 7 luglio, a nuova data da definire”.

Ad annunciarlo è il direttore della Sala Stampa vaticana, Matteo Bruni, spiegando che i medici hanno suggerito a
Papa Francesco questa decisione perché ci sono dei miglioramenti al ginocchio ma “con uno sforzo eccessivo rischia di tornare alla situazione precedente ai miglioramenti e soprattutto rischia di non raggiungerli più”.

Le terapie che il Papa sta seguendo per la gonalgia sono infiltrazioni, fisioterapia e soprattutto messa a riposo del ginocchio con l’uso della sedia a rotelle. Il Pontefice ne starebbe giovando soprattutto per la diminuzione del dolore. Non si parla invece di intervento perché lui ha già espresso, nell’incontro a porte chiuse con i vescovi italiani, la non volontà di sottoporsi ad una operazione. In questo contesto dovrebbe anche non esserci un evento presieduto dal
Papa per il Corpus Domini, rito che prevede una processione (e la tradizione vuole che il Pontefice presieda il rito al Laterano con una processione che si snoda fino alla basilica di Santa Maria Maggiore).

Il Vaticano non ha ancora comunicato nulla al riguardo e la solennità si celebra giovedì 16 giugno (anche se la Chiesa italiana la sposta alla domenica seguente). Non ci sono invece comunicazioni nuove riguardo al viaggio in Canada che il Papa dovrebbe effettuare dal 24 al 30 luglio. Tornando al viaggio in Africa, per quanto concerne le nuove date, c’è da considerare che da novembre in poi, per alcuni mesi, per ragioni climatiche sarebbe difficile. Quindi, se non si trova un buco in agenda prima di novembre, e al momento sembrerebbe difficile, il viaggio potrebbe slittare anche di un anno.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Papa & Vaticano
ilfaroonline.it è su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Papa & Vaticano, clicca su questo link.
ilfaroonline.it è anche su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte