Seguici su

Cerca nel sito

Atletica Master, Fabio Solito di Ostia è oro nei 3000 siepi ai Campionati Italiani foto

Dopo l’operazione all’anca, l’atleta della Oso torna sul podio. Argento per Colloca

Grosseto – Un’altra magia di Fabio Solito nell’atletica master con la maglia dell’Old Stars Ostia a Grosseto. A tre anni di distanza dalla vittoria ai Campionati Italiani Master di Campi Bisenzio (estate 2019), dove nei 3000 siepi vinceva con le ‘famose scarpette magiche’ (storia raccontata da Il Faro online), Solito trionfa ancora agli Assoluti Master e dopo un’operazione all’anca, con inserimento di una protesi: “Numero uno per noi, grandissimo applauso”. Commenta Colloca nel video diffuso dalla società lidense sulla pagina ufficiale Facebook: “Siamo già al terzo titolo, grazie a Ferdy che mi ha indirizzato verso la specialità che ho sempre desiderato correre. Grazie anche alla Oso”. Dice Fabio emozionato.

Fabio Solito e Ferdinando Colloca – foto Oso Italia Atletica Leggera Facebook

Quest’ultimo porta a casa l’oro del ritorno in pista e ancora nei 3000 siepi nella categoria SM55: “Non potevo chiedere di più, mi sono fatto un bel regalo”. Scrive orgoglioso l’atleta di Ostia sulla sua pagina Facebook. Lo stesso Colloca conquista l’argento nei 3000 alle spalle di Solito, regalando un’altra storico doppietta all’Old Stars Ostia.

I risultati della Oso ai Campionati Master (nota della società su Facebook)

“Luca Bartoli malgrado reduce da un infortunio stampa un 57.47 sui 400 mt negli sm40 con un secondo posto in batteria e ottavo assoluto, anche Marco Petrucciani si difende alla grande nella categoria sm55 quinto in batteria e 12esimo assoluto con il tempo di 1:02.64 Season Best. Bravissimi, ultima ora quinto assoluto sui 1500 metri Mirko Lanzuisi nei 1500 metri sm45 con 4.30.04 Grande Mirko”.

Due bronzi ai Regionali di una settimana fa

La Oso è reduce dalla partecipazione ai Campionati Regionali di una settimana fa, dove sono arrivati due bronzi. Uno dalla classe maschile con Marco Petrucciani sui 400 mt cat. SM55 e uno nella classe femminile SF50 da Olympia Ndiaye all’esordio. Ottime le prestazioni per Luca Bartoli che ha vinto la sua serie degli 800 metri e Marco Petrucciani sui 200 metri che ha sfiorato il podio.

(fotoingara@Fotogp.it-FabioSolito/OsoItaliaAtleticaLeggera-Facebook)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport