Seguici su

Cerca nel sito

Roma candiderà il lido di Ostia a patrimonio Unesco

La delibera è stata approvata oggi in Aula Giulio Cesare. Ecco cosa prevede

Ostia – “Roma proporrà la candidatura del litorale di Ostia a patrimonio mondiale dell’umanità Unesco. E’ una bellissima notizia e il voto unanime dell’Aula Giulio Cesare alla proposta di delibera che chiede al sindaco Gualtieri e alla giunta di sottoporre alla Commissione nazionale italiana per l’Unesco questo obiettivo rappresenta un ottimo inizio” dichiara il gruppo consiliare del Partito democratico in Campidoglio.

“Raggiungere questo traguardo consentirà di rafforzare le azioni per preservare, valorizzare, promuovere Ostia, il mare di Roma, il paesaggio, l’ecosistema marino, l’area archeologica di Ostia Antica, il suo centro urbano, le oasi naturalistiche, tutto il territorio del Municipio X. Nella stessa delibera è indicata la proposta di adottare la denominazione di Ostia Lido di Roma e di assegnare al Municipio X ulteriori risorse umane, strumentali e finanziarie al fine di rafforzare l’immagine turistica, culturale, naturalistica e commerciale del litorale romano e del sito archeologico di Ostia antica ed esaltarne la singolarità e il pregio come parte imprescindibile dell’identità di Roma Capitale, in vista del suo inserimento nella lista del Patrimonio Unesco”, prosegue Giovanni Zannola, consigliere capitolino dem, autore di un emendamento alla delibera.

“In questa giornata caratterizzata da una grave emergenza, questo voto unitario è ancora più significativo. Abbiamo fin dall’inizio lavorato per raggiungere un testo che rappresentasse una sintesi ideale per rendere questa proposta condivisa. Un lavoro che ha visto maggioranza e opposizione, che ringraziamo, lavorare insieme. Essere arrivati a un voto unitario rende più forte questa proposta. Il lido di Ostia, il mare di Roma, rappresenta un territorio unico: questo riconoscimento sarebbe un traguardo ideale per valorizzare ancora di più natura, paesaggio ed ecosistema marino. Sarebbe anche una vittoria per i cittadini di Ostia, perché rientrare nella lista del patrimonio dell’Unesco vorrebbe dire promuovere una completa accessibilità per tutti e preservare l’identità e il futuro del mare della Capitale”, conclude.

Il Faro online –Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Ostia e del X Municipio, clicca su questo link.