Seguici su

Cerca nel sito

Nuoto, De Tullio è quinto al Mondiale: “Ottimo risultato. Testa agli Europei”

Si ferma la corsa dell’azzurra al podio nei 400 stile. Buon parte della finale è stato terzo

Più informazioni su

Budapest – Come a Gwangju, ma con maggiore consapevolezza. Continua la crescita tecnica e di personalità di Marco De Tullio, che chiude i 400 stile libero in 3’44″14 (passaggi 53″85, 1’50″86, 2’47″51) nuotati per tre quarti in terza posizione.

Poi il 21enne barese soffre il ritorno del brasiliano Guilherme Costa, che recupera due posizioni chiudendo il podio in 3’43″31 con una chiusura da 27″99 e 26″38 contro il 28″33 e 28″30 dell’azzurro superato anche dall’austriaco vice campione europeo Felix Auboeck, quarto in 3’43″58. Il primo oro iridato della 19esima edizione di Budapest se lo prende l’australiano Eliijah Winnington che vince il duello col tedesco Lukas Martens in 3’41″22 contro 3’42″85 grazie all’ultimo 50 da 26″50 contro 28″34.

“E’ un peccato perché ad un certo punto non vedevo nulla. Mi fa piacere aver migliorato il personale (precedente di 3’44″47), ma avrei voluto il 3’43” che ancora rincorro. Il quinto posto è un ottimo risultato, soprattutto considerato che la forma non è brillantissima ma frutto di un percorso stagionale che culminerà con gli Europei a Roma”, racconta il bronzo europeo in corta ed in lunga con la 4×200. “Adesso sotto con 200 e una staffetta molto importante”, conclude l’atleta del CC Aniene allenato da Christian Minotti. (federnuoto.it)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Più informazioni su