Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, il nuovo plateatico è (in parte) realtà: sarà la nuova casa del mercato di Foce Micina foto

Aperto il parcheggio il vista della Notte Bianca ma per completare l’opera mancano ancora alcuni edifici, una rotonda e lo snodo della nuova pista ciclabile che collegherà la stazione con l'aeroporto. Il mercato del sabato sarà trasferito nel plateatico nei prossimi mesi

Fiumicino – Taglio del nastro (parziale) del nuovo plateatico di Foce Micina. Situato all’ingresso della città, è il luogo candidato ad ospitare il mercato del sabato. Un trasferimento, però che arriverà solo tra alcuni mesi. L’inaugurazione di oggi, infatti, riguarda solo una parte dell’opera, come ha spiegato il sindaco Montino, presente alla cerimonia assieme al vicesindaco, Ezio Di Genesio Pagliuca, l’assessore ai Lavori Pubblici, Angelo Caroccia, la presidente del Consiglio Alessandra Vona, e diversi assessori e consiglieri.

“Quella di oggi è un’inaugurazione parziale del nodo di scambio che si trova in via Foce Micina, che abbiamo deciso di fare in vista della Notte Bianca in programma sabato prossimo e che attirerà circa 40mila persone. Serviva un luogo dove poter far parcheggiare le auto, oltre alle aree già presenti a Villa Guglielmi e in largo Borsellino. Per completare l’opera mancano ancora alcuni edifici: i servizi igienici che al momento saranno sostituiti da bagni chimici, il punto di informazione dove si venderanno anche i biglietti dell’autobus e un punto ristoro. In ogni caso si tratta di un’opera, e lo sarà ancora di più quando realizzeremo la nuova rotonda, che cambia il volto dell’ingresso della Città, dove sposteremo nei prossimi mesi il mercato di via Foce Micina, i capolinea degli autobus e dove arriverà la nuova pista ciclabile da realizzare dalla stazione dell’aeroporto. Mi sento di dire che per ottobre ci ritroveremo qui ad inaugurare quest’opera al completo”.

Soddisfatto l’assessore Caroccia: “Ringrazio la ditta che ha realizzato l’opera e i miei uffici, sempre presenti su questo importante cantiere alle porte della città. Oggi inauguriamo opera che da volto nuovo all’ingresso della città. Il parcheggio ospita circa 600 posti auto, 150 spazi per i banchi del mercato di Foce Micina che qui sarà trasferito, liberando la strada, i capolinea del Cotral, del nostro trasporto pubblico locale e della navetta verso aeroporto. Sarà anche un nodo centrale della ciclabilità da e per le zone di Parco Leonardo, Fiumicino e Focene. Infine ospiterà le colonnine di ricarica per auto e bici elettriche e in futuro anche grandi eventi”.

“Entro qualche mese – chiarisce l’Assessore ai Lavori Pubblici – verranno installate le strutture quali bagni, punto ristoro e biglietteria e verranno create delle aree fitness e giochi per soddisfare tutte le età. Diventerà un crocevia delle ciclabili del territorio, dove saranno installate ricariche per le bici, e ricariche veloci per le autovetture elettriche. In seguito poi verrà riqualificata la rotonda attigua e verrà apposta una scultura d’acqua che completerà l’opera di abbellimento della porta della città”.

In attesa dell’Auditorium, grande progetto da venire e che fa parte delle opere che verranno costruite grazie ai fondi del Pnrr, sempre nel plateatico, in una visione più ampia dell’Assessorato, troverà posto anche uno spazio eventi, che potrà essere un’alternativa alla Darsena: “In testata, verso Risparmio Casa – spiega Caroccia – abbiamo lasciato la predisposizione per mettere un palco per gli eventi, soluzione ideale in quella collocazione anche abbastanza lontano dalle abitazioni”.

“È stato un grandissimo lavoro – il commento di Vona – iniziato diversi anni fa e che oggi arriva a compimento, riqualificando un’area che era degradata. Un lavoro per cui ovviamente è stato coinvolto attivamente anche il nostro Consiglio comunale. Ringrazio per tutti la presidente della Commissione Lavori pubblici Paola Meloni, oggi presente”.

“Quest’opera – le parole del vicesindaco – è frutto delle scelte fatte da questa Amministrazione. Cambierà non solo il volto dell’ingresso in città ma anche la vita quotidiana di chi qui vive o viene nei weekend. Il nostro trasporto pubblico locale finalmente trova una localizzazione centrale dando un servizio alle tante persone che utilizzano i mezzi per muoversi dentro la città e verso fuori. Grazie all’assessore ai Lavori pubblici Angelo Caroccia e a tutti coloro che hanno seguito da vicino il cantiere”.

Il parcheggio del plateatico sarà aperto e fruibile a tutti già durante la Notte Bianca di Fiumicino prevista sabato 25 giugno.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Fiumicino, clicca su questo link