Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Meteo giovedì: l’Italia nella morsa del gran caldo, ma attenzione a temporali locali previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 23 giugno 2022

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. Anche nei prossimi giorni sarà sempre l’anticiclone africano a dettar legge sul Mediterraneo centrale, arroventando il clima fin sulle nostre regioni. Sarà al Sud che si raggiungeranno i valori termici più elevati con picchi anche di 40°C e localmente oltre. Farà caldo anche al Centro-Nord, ma in misura più attenuata. Le regioni settentrionali rimarranno parzialmente esposte al passaggio di alcuni impulsi di instabilità di origine atlantica in scorrimento verso l’Europa centrale, destinati ad innescare qualche rovescio o temporale prevalentemente sui settori alpini e prealpini, seppur di tanto in tanto qualche goccia potrà cadere anche in Liguria, Sardegna e tratti del Centro Italia entro la fine della settimana.

METEO GIOVEDI’ 23 GIUGNO. Mattinata inizialmente soleggiata, salvo alcuni addensamenti più consistenti su Liguria e Sardegna. Dal pomeriggio un po’ di variabilità su parte del Nord con piovaschi su Alpi occidentali, Dolomiti venete e friulane, Liguria ed Emilia centro-occidentale, anche con isolati temporali. In serata ancora qualche pioggia su alto Piemonte, Liguria centrale, alto Veneto e Friuli VG, altrove asciutto con schiarite prevalenti. Temperature in lieve calo sulle regioni centrali, massime sui 31/35°C al Centro-Nord e Sardegna, punte di 40°C su Basilicata e Cosentino, fino a 40/42°C in Sicilia sull’entroterra catanese.

Evoluzione meteo Lazio

GIOVEDI’: l’alta pressione continua a dominare la scena, garantendo bel tempo, ma anche caldo intenso e afa elevata specie lungo la costa. Valori massimi che potranno raggiungere i 36-37°C nelle aree interne, specie nelle aree urbane e zone vallive. Caldo più contenuto lungo la costa, grazie ai venti di brezza che tenderanno a mitigare il caldo, ma con tassi elevati di umidità che aumenteranno la sensazione di disagio fisico, specie tra pomeriggio e sera. Mare mosso.

Commento del previsore Lazio
Prosegue la fase anticiclonica e siccitosa su tutto il settore, con caldo in ulteriore aumento e temperature massime che sfioreranno punte di 38-39°C, tra il weekend e l’inizio della prossima settimana. Oltre al caldo, persisteranno condizioni di afa alle stelle specie tra tardo pomeriggio e tarda notte lungo le aree costiere, sub-costiere e nei grandi centri urbani. Pertanto avremo valori di umidità elevati, con percezione del caldo ancor più accentuata e disagio fisico. Il tempo si manterrà in prevalenza soleggiato, salvo il transito di nuvolosità medio-alta stratificata e pulviscolo Sahariano, che andranno ad offuscare parzialmente i cieli di Toscana, Umbria e Lazio. (Fonte: 3B Meteo)

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con le notizie dall’Italia e dal mondo, clicca su questo link.

Più informazioni su