Seguici su

Cerca nel sito

Nuoto, Zazzeri colpo d’artista al Mondiale: è sua la prima finale dei 50 della carriera

Stile impeccabile in acqua per l’atleta fiorentino

Più informazioni su

Budapest – Prestazione d’artista di Lorenzo Zazzeri che si prende la prima finale mondiale individuale della carriera vincendo la seconda semifinale dei 50 stile libero col primato personale di 21″70, cinque centesimi in meno di quanto nuotato per il settimo posto alle Olimpiadi di Tokyo.

Dopo il personale sotto i 48 nei 100 stile libero, il ventisettenne fiorentino continua ad esaltarsi ed è secondo solo al britannico Benjamin Proud, sul podio europeo da tre edizioni con l’oro a Glasgow 2018, bronzo ai mondiali di Budapest 2017. Dentro anche lo statunitense Michael Andrew, già bronzo nei 50 rana e farfalla. Eliminati il francese Florent Manaudou, due volte vice campione olimpico, già iridato, e allo spareggio Bruno Fratus, bronzo olimpico in carica e sul podio mondiale nelle ultime tre edizioni. Al brasiliano non è bastato andare per la 100esima volta sotto i 22 secondi per battere il francese Maxime Grousset: 21″59 contro 21″62 che sarebbero stati i migliori tempi alle spalle di Proud se nuotati in semifinale.

Perfetta reazione dal blocco (0″62), alta frequenza, presa ampia e propulsiva, Zazzeri ci può provare. “Sapevo che serviva il personale per superare le semifinali; forse potevo evitare di respirare negli ultimi 10 metri perché mi ero esercitato prima di tuffarmi e avevo fiato. Qualcosa ho lasciato lì – racconta l’azzurro – Domani mi giocherò qualcosa di importante, ma devo restare sereno e pensare a divertirmi. L’obiettivo è sempre nuotare più veloce; il primo avversario da battere sono io, poi scopriremo insieme dove arriverò”, conclude lo sprinter sesto agli Europei della primavera 2021 nuotati in questa vasca. (federnuoto.it)(foto@Foto di Giorgio Scala e Andrea Staccioli / DBM)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Più informazioni su