Seguici su

Cerca nel sito

Meteo venerdì: caldo africano senza sosta, con picchi di 40°C, ma anche temporali previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 24 giugno 2022

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. Anche nei prossimi giorni sarà sempre l’anticiclone africano a dettar legge sul Mediterraneo centrale, arroventando il clima fin sulle nostre regioni. Sarà al Sud che si raggiungeranno i valori termici più elevati con picchi anche di 40°C e localmente oltre. Farà caldo anche al Centro-Nord, ma in misura più attenuata. Le regioni settentrionali rimarranno parzialmente esposte al passaggio di alcuni impulsi di instabilità di origine atlantica in scorrimento verso l’Europa centrale, destinati ad innescare qualche rovescio o temporale prevalentemente sui settori alpini e prealpini, seppur di tanto in tanto qualche goccia potrà cadere anche in Liguria, Sardegna e tratti del Centro Italia entro la fine della settimana.

METEO VENERDI’ 24 GIUGNO. Instabilità in aumento sulle Alpi con rovesci e temporali soprattutto dal pomeriggio e in serata, più frequenti dapprima sul settore centro-occidentale, poi su quello lombardo-veneto, in locale sconfinamento alla pianura piemontese centro-settentrionale e a quella dell’alta Lombardia e a tratti accompagnati da grandine. Qualche rovescio in transito anche in Sardegna in giornata, specie settentrionale. Sul resto d’Italia continuerà a prevalere il sole, offuscato da alcune velature sui settori peninsulari. Temperature in lieve calo su Nordovest, Sardegna e Meridione; punte di 40°C sulle zone interne di Sicilia e Basilicata.

Evoluzione meteo Lazio

VENERDI’: ancora una giornata stabile su Toscana, Umbria e Lazio, caratterizzata dalla presenza di sole e dal transito temporaneo di nubi talora estese e compatte. Clima molto caldo e afoso; punte di 36-38°C nell’entroterra specie tra Lazio ed Umbria, non esclusi picchi isolati di 39°C sul ternano. Valori entro i 33-36°C sulla Toscana, complice il transito di maggiore nuvolosità. Afa lungo le coste e nei grandi centri urbani in particolare dal tardo pomeriggio e nel corso della notte. Venti occidentali deboli. Mare da mosso a poco mosso.

Commento del previsore Lazio
Prosegue la fase anticiclonica e siccitosa su tutto il settore, con caldo in ulteriore aumento e temperature massime che sfioreranno punte di 38-39°C, tra il weekend e l’inizio della prossima settimana. Oltre al caldo, persisteranno condizioni di afa alle stelle specie tra tardo pomeriggio e tarda notte lungo le aree costiere, sub-costiere e nei grandi centri urbani. Pertanto avremo valori di umidità elevati, con percezione del caldo ancor più accentuata e disagio fisico. Il tempo si manterrà in prevalenza soleggiato, salvo il transito di nuvolosità medio-alta stratificata e pulviscolo Sahariano, che andranno ad offuscare parzialmente i cieli di Toscana, Umbria e Lazio. (Fonte: 3B Meteo)

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con le notizie dall’Italia e dal mondo, clicca su questo link.

 

Più informazioni su