Seguici su

Cerca nel sito

Capelli secchi e sfibrati?

Ecco 4 consigli per renderli più lucenti ed idratati

Più informazioni su

Al giorno d’oggi sono sempre di più coloro che si recano in salone per risolvere un problema molto comune: capelli secchi e sfibrati, che di conseguenza appaiono spesso spenti e possono diventare anche crespi. Quando la chioma non è sufficientemente idratata e nutrita, è davvero difficile che abbia un aspetto sano e brillante, riuscire a restituirle la sua naturale lucentezza e morbidezza può rivelarsi molto più complicato di quello che sembra. Un ruolo centrale è svolto sicuramente dai prodotti che vengono utilizzati: shampoo, conditioner ed eventualmente maschere, che sono fondamentali.

Vediamo allora 4 consigli utili per scegliere i prodotti corretti per rendere la propria chioma più morbida ed idratata.

#1 Non acquistare shampoo e balsamo al supermercato

Un errore comune che commettono moltissime persone è quello di acquistare i prodotti per capelli al supermercato, scegliendo brand noti ma decisamente commerciali. Nella maggioranza di questi prodotti troviamo ingredienti tutt’altro che salutari e naturali per la chioma e per il cuoio capelluto, tant’è che quando si utilizzano i capelli appaiono immediatamente più morbidi ma nel giro di pochi minuti tornano più secchi di prima. Se dunque vi state chiedendo come nutrire i capelli in profondità, la risposta è molto semplice: evitate di utilizzare prodotti in vendita al supermercato ed acquistatene altri di maggior qualità, come quelli di Nika Hair Beauty Excellence, prodotti professionali per capelli e vengono utilizzati nei migliori saloni.

#2 Rispettare i tempi di posa dei prodotti

Dopo lo shampoo, per idratare in profondità i capelli conviene applicare una maschera oppure un un deep conditioner perché la loro funzione è proprio quella di nutrire la chioma e renderla più morbida. Bisogna tuttavia ricordare che non si deve mettere il conditioner e sciacquarlo subito dopo, perché così facendo non si ottiene l’effetto desiderato. Infatti è importantissimo lasciare il prodotto in posa rispettando le tempistiche indicate sulla confezione, in modo che gli ingredienti possano penetrare correttamente nel capello ed agire in profondità. Rispettare i tempi di posa non è un optional: è fondamentale per ottenere la massima efficacia dai prodotti.

#3 Evitare i lavaggi troppo frequenti

Chi ha i capelli molto secchi e sfibrati dovrebbe prestare attenzione anche al lavaggio della chioma, evitando di utilizzare lo shampoo troppo frequentemente. Infatti bisogna ricordare che lavare i capelli tutti i giorni è assolutamente sbagliato, soprattutto se si hanno problemi di secchezza e di crespo. In questo caso si dovrebbe cercare di ridurre i lavaggi ad un massimo di 3 a settimana, proprio per evitare che il capello perda la propria componente di grasso che contribuisce ad idratarlo e mantenerlo morbido.

#4 Tagliare i capelli ogni 2-3 mesi al massimo

Se i capelli sono molto secchi e sfibrati, andare dal parrucchiere rientra in una vera e propria necessità. La chioma infatti ha bisogno di essere rinforzata periodicamente e la classica spuntatina diventa fondamentale per questo scopo. Lasciar crescere troppo i capelli senza provvedere a tagliarne almeno le punte periodicamente è un grandissimo errore, soprattutto per coloro che hanno problemi di secchezza.

Più informazioni su