Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, in arrivo mezzo milione per la riqualificazione dell’area archeologica di Castrum Inui

Bruognolo (Lega): "Un grande risultato per una delle aree archeologiche più importanti del territorio che attualmente versa in uno stato quasi di abbandono"

Ardea – “È stato finanziato, con mezzo milione, attraverso il programma ‘Caput Mundi’ del Ministero del Turismo, il progetto presentato dalla Sovraintendenza Archeologica per i Beni Culturali, Ambientali e Paesaggistici di Roma e Rieti riguardante lo scavo archeologico, la messa in sicurezza e la realizzazione di percorsi attrezzati nell’area di Castrum Inui ad Ardea“. Così in una nota Tony Bruognolo, segretario Politico della Lega Provincia di Roma Sud.

“Questo è un grandissimo risultato per il Comune di Ardea – sottolinea Bruognolo – e per la riqualificazione di una delle aree archeologiche più importanti del territorio che attualmente versa in uno stato quasi di abbandono. Vorrei ringraziare in particolar modo il Sottosegretario alla Cultura Lucia Borgonzoni, per essersi spesa per questo progetto che potrebbe cambiare radicalmente il volto dell’area archeologica e fare a volano per il rilancio turistico e culturale dell’intera città. Sono certo che, insieme al lavoro del neo sindaco Cremonini, saremo in grado di portare Ardea tra le città di rilievo della provincia di Roma”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Pomezia, clicca su questo link