Seguici su

Cerca nel sito

Meteo mercoledì: sole e caldo afoso, ma nuovo break temporalesco al Nord previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 29 giugno 2022

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. Poche parole per riassumere il tempo dei giorni a venire, dopo l’ondata di temporali che sta attraversando le regioni settentrionali la pressione tenderà temporaneamente ad aumentare e avrà un contributo più azzorriano al nord mentre al Centro ed al Sud manterrà caratteri afro mediterranei. Questo significa ancora caldo, non con i toni da record di inizio settimana ma sempre caldo e a tratti pure intenso perché sarà afoso. In questo contesto si inserirà un nuovo impulso instabile che transiterà nella giornata di venerdì sulle regioni settentrionali. E’ ancora presto per dire con precisione le zone che ne saranno interessate ma in linea di massima dovrebbero restare più esposti i settori alpini/prealpini e le alte pianure. Contemporaneamente a questo passaggio temporalesco le temperature dovrebbero aumentare al Centro ed al Sud assumendo ma questo solo da venerdì caratteri nuovamente intensi.

METEO MERCOLEDI’ 29 GIUGNO. Al Nord: Residue piogge al mattino tra Veneto e Friuli in assorbimento. Più sole in giornata salvo variabilità e isolati piovaschi sulle Alpi. Temperature in calo, massime tra 28 e 33. Al Centro: Soleggiato in Sardegna, nubi sparse in Toscana al mattino senza fenomeni e in assorbimento, sole prevalente sulle altre zone. Temperature in lieve calo, massime tra 31 e 35. Al Sud: Poche velature in un contesto prevalentemente soleggiato. Temperature stabili o in lieve calo in Campania ma con più afa, massime tra 35 e 40.

Evoluzione meteo Lazio

MERCOLEDI’: l’anticiclone africano si piega a correnti più umide di origine atlantica. Ne consegue un netto calo delle temperature che però rimarranno su valori ancora elevati, in particolare su Lazio e Umbria, dove sulle zone interne si potranno ancora raggiungere i 33-35°C. Sulla Toscana massime comprese tra 29 e 33°C ma con clima più afoso. Dal punto di vista del tempo osserveremo al mattino la presenza di nuvolosità medio-bassa talora compatta tra Toscana, Umbria e Lazio centro-occidentale ( qui con possibilità per qualche nebbia lungo le coste); nubi in rapido diradamento entro tardo mattino. Venti moderati da Ovest, moderati-forti da Maestrale su coste laziali. Mari da poco mossi a mossi.

Commento del previsore Lazio
Prosegue la fase anticiclonica e siccitosa su tutto il settore, con Canicola però prevista in picco massimo tra 27 e 28 giugno con punte di 37-40°C nelle valli interne. Oltre al caldo, persisteranno condizioni di afa alle stelle specie tra tardo pomeriggio e tarda notte lungo le aree costiere, sub-costiere nonché nei grandi centri urbanizzati. Pertanto avremo valori di umidità elevati, con percezione del caldo ancor più accentuata ed elevato disagio fisiologico. Il tempo, con la nuova settimana, si manterrà in prevalenza soleggiato, salvo il transito di velature o con cieli giallastri per pulviscolo Sahariano in sospensione; più nubi con qualche piovasco sabbiato in Toscana il 28 giugno (veloci temporali serali su Lunigiana e Versilia).

(Fonte: 3B Meteo)
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con le notizie dall’Italia e dal mondo, clicca su questo link.

Più informazioni su