Seguici su

Cerca nel sito

Incidente mortale a Fregene, la famiglia di Manuel Mura chiede verità sui fatti: “Chi ha visto, parli”

Le domande irrisolte: “Possibile che nessuno abbia visto nulla? Possibile che le auto coinvolte nell'incidente non siano state sequestrate?”

Fiumicino – “Possibile che nessuno abbia visto nulla? Possibile che le auto coinvolte nell’incidente non sia state sequestrate?” A poche ore dall’incidente stradale a Fregene (leggi qui) nel quale il figlio Manuel (nella foto) ha perso la vita, papà Gavino Mura deve fare i conti, oltre che con l’immenso dolore, anche con le domande irrisolte.

Siamo in piena estate, e la sera si trasforma in notte accompagnando le persone verso passeggiate, cocktail, incontri… Possibile che proprio quella maledetta notte, a Fregene, non ci fosse un minimo di movida, non ci fossero ragazzi a chiacchierare, famiglie a passeggiare? La loro testimonianza sarebbe fondamentale per capire cosa realmente sia accaduto, cosa abbia provocato la perdita di controlla della moto, che poi è stata fatale per il 25enne.

Ci sono le indagini in corso delle forze dell’ordine, ma alcune cose non quadrano ai familiari della vittima. Come, ad esempio, il mancato sequestro della vettura coinvolta nell’incidente che, per assurdo, in mancanza di questo atto formale potrebbe addirittura essere rottamata, portando con sé i segni dell’impatto. Stessa sorte per il furgone, anch’esso coinvolto nella dinamica.

I familiari di Manuel chiedono di sapere la verità su cosa è accaduto, e questo passa per indagini approfondite, passi formali e testimonianze. La morte di un ragazzo non può essere liquidata velocemente come “incidente”.

I funerali di Manuel si terranno in Campania, dove parte della famiglia risiede.

(Foto presa dai social su autorizzazione del papà di Manuel)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Fiumicino, clicca su questo link